I migliori ristoranti di Napoli secondo TripAdvisor

12 dicembre 2013

Una top ten sui generis quella stilata sui migliori ristoranti di Napoli secondo Trip Advisor. Nel paese do’ sole, dove si campa di pizza a libretto, babà e sfogliatelle, nei primi dieci posti segnalati dal portale, a sorpresa compare un ristorante giapponese. Si vive di turismo, siamo d’accordo, la città è pronta a soddisfare ogni tipo di esigenza, ma siamo così bravi nella cucina asiatica? Inoltre la totale assenza in classifica di numerose pizzerie rinomate della città lascia molto riflettere sull’argomento. Sta a voi l’ardua sentenza.

  1.  Al decimo posto Antica Trattoria e Pizzeria da Donato a Porta Nolana. Locale molto semplice, personale cordiale, soprattutto con i turisti, cucina casereccia. Punta tutto sugli antipasti, estremamente abbondanti, forse anche troppo, tanto da lasciarti desistere dalla scelta dei piatti successivi. Pizza nella norma, non particolarmente entusiasmante.
  2. Al nono posto una cioccolateria, Dolce Idea di Gennaro Bottone. Sicuramente ci sarebbe piaciuta più alta in classifica, nel campo è considerata a ragione la migliore della città. Ha più punti vendita sparsi per Napoli e provincia, la lavorazione del cioccolato è artigianale. Qualcuno si lamenta per i prezzi troppo alti, ma chi conosce Dolce Idea sa bene che vale la pena spenderli tutti, centesimo dopo centesimo.
  3. Le Cantine dei Petrone. È stata una vera scoperta, nel senso che non sapevamo fosse un ristorante. Mai avuto modo di testare. Suggeriscono dalla regia “cucina genuina, prezzi economici”, i commenti spettano a voi.
  4. Pizzeria da Gaetano (a Porta Capuana). Siamo vicini al centro storico, quindi facilmente raggiungibile per i turisti. Pizza napoletana nella norma, prezzi abbordabili, ma la piazzereste nella top ten delle migliori pizzerie della città?
  5. A metà percorso troviamo La Masardona, il regno della pizza fritta. Qui sottoscriviamo la classifica e azzarderemmo anche un punteggio più alto. Il nostro regno per un battilocchio completo di Enzo Piccirillo. Chapeau.
  6. Al giro di boa, ancora dolci. La Pasticceria Bar Al Capriccio è una di quelle storiche. Almeno una volta nella vita un napoletano deve provare il loro babà, e siamo d’accordo.
  7. Gran Caffè Ciorfito. Arduo compito stilare una classifica del miglior caffè napoletano, ma se proprio si deve, questo rientra a pieno diritto nella top ten. Sublime la cremina che dà quel tocco in più al caffè.
  8. A sorpresa sul podio un ristorante giapponese, Jorudan Sushi. Le recensioni positive su Tripadvisor si alternano in maniera equa a quelle negative. Non essendoci stati di persona, non possiamo che affidare a voi il compito di giudicare.
  9. Chi ha seguito la classifica delle 5 migliori sfogliatelle a Napoli sa bene che l’Antico Forno delle Sfogliatelle Calde Fratelli Attanasio è considerato il tempio sacro delle ricce e delle frolle. Quindi la posizione alta in classifica ci sta tutta.
  10. Il babà e una cosa seria, col babà non si pazzea”, così recitava una vecchia canzone e il babà di Capparelli è un must della pasticceria napoletana. Li trovate in ogni misura, dai mignon a quelli giganti

I conti non tornano, oltre alle lacune nel settore pizzerie, se non fosse per la presenza di una trattoria e di una cantina adibita a ristorante, perché tra i primi dieci non compare nemmeno un ristorante partenopeo? La cosa lascia un po’ perplessi a dir la verità, non trascurando il fatto che comunque lo street food è da sempre la scelta preferita dai napoletani.

I commenti degli utenti