Vini à Porter: Barbera d’Alba 2011 di Terredavino

19 dicembre 2013

La Barbera è femminile, la Barbera è piemontese. E’ come le bibite gasate per gli americani, come il latte per i neonati. Ha viaggiato pure tanto nelle borse degli emigranti che si portavano le barbatelle nel Nuovo Mondo. Pure Papa Francesco l’ha menzionata ricordando le sue origini italiane. Un vino come stato in luogo, senza orpelli, che non indugia, schietto e quotidiano. Come questi 5 euro e poco più spesi per la Barbera d’Alba 2011 di Terredavino, per la seconda puntata della nostra rubrica Vini a Portér.

La Barbera d'Alba di Terredavino

La Barbera d’Alba di Terredavino

Siamo a Barolo in una delle cantine più moderne delle Langhe, solo vini piemontesi e solo Doc e Docg. Oltre 5000 ettari di vigneto suddivisi tra 2500 soci. Terredavino è una cooperativa di secondo grado – idea piuttosto originale in Italia – nata negli anni ’80 e che ha la sua particolarità nel mettere assieme soci afferenti già ad altre coop più piccole. Oltre 5000 ettari di vigneto suddivisi tra 2500 soci. Terredavino è una cooperativa di secondo grado Il grande marchio ha così permesso loro di accedere a una rete distributiva più ampia. La bottiglia acquistata segna l’annata 2011 e qui due parole sul millesimo possiamo spenderle. Annata calda e precoce, adatta alla barbera, che come uva rustica meglio sopporta gli sbalzi in un senso o nell’altro, maturando meglio – ad esempio del nebbiolo – senza perdere finezza nelle annate calde e reggendo in acidità. Quanto alla bottiglia bevuta c’è da dire che è fedele all’idea di Barbera che chiunque può avere: colore vivo, rubino con riflessi porpora; naso di ciliegia matura e mentolo, anche se punge un po’ a causa dell’alcol. Un vino che non ha pretese di morbidezza e che va dritto al dunque, che è poi quello di farsi bere senza promettere lunghezza. Con i primi “brrrr” di autunno male non sta con una zuppa di lenticchie, magari di Colfiorito, piccole e saporite. Per il soffritto, ça va sans dire, ognuno ha il suo segreto.

  • NomeBarbera
  • AziendaTerredavino
  • TipologiaRosso da tavola
  • AcquistatoSupermercati Metà, Roma
  • Prezzo€ 5,57

I commenti degli utenti