Regali perfetti per veri gourmet

23 dicembre 2013

E anche quest’anno il Natale è arrivato, inesorabile. Avete già concordato con parenti-amici-fidanzati che cosa vorreste ricevere in regalo? Per noi il regalo ideale dovrebbe essere commestibile, come minimo buono, come massimo non lo sappiamo di preciso, deve tendere a infinito. Deve essere buono, ma anche piacevole, rilassante. Natale, compleanno, festeggiamenti vari: qual è il regalo perfetto per un vero gourmet? Deve essere rilassante ma possibilmente divertente. Perché non un’esperienza sensoriale unica, ad esempio? Un regalo gradito ad un appassionato di cibo e vino potrebbe anche essere un oggetto per la cucina. Sì, ma quindi, cosa vogliamo veramente? Chiedendo in giro la fantasia enogastronomica non è poi così spiccata, siamo quasi tutti piuttosto legati al classico cesto di prodotti che, sì, quando arriva fa sempre un gran piacere, ma per favore questa volta dimentichiamolo e cominciamo a pensare a dove vorremmo andare, cosa vorremmo assaggiare, in che modo, quanto? Lasciamoci andare, stiamo pur sempre sviscerando i nostri desideri! La nostra lista dei regali perfetti è dedicata agli edonisti, ai golosi, ai cuochi (amatoriali e non) e ai mangioni. Noi vi mettiamo un po’ di idee in ordine sparso, alcune reali, altre più simili a un sogno ad occhi aperti, poi tocca a voi. Se doveste scegliere il vostro regalo perfetto, quale sarebbe?

 

  1. Giudici masterchef
    Un corso di cucina tenuto dai tre giudici di MasterChef Italia, Cracco, Bastianich e Barbieri, ma senza insulti
  2. Uno Chef a Domicilio, scelto tra i migliori chef dell’universo, che cucina tutto ciò che voglio per un fine settimana
  3. Un week-end in un Resort Gourmet, tipo quello di Antonello Colonna a Labico, per dire
  4. Una fornitura epocale di paté de Foie Gras
  5. Un prosciutto Pata Negra intero
  6. e un coltello per affettarlo a mano, di quelli lunghi, sottili, affilati
  7. Visto che ci siamo, anche l’attrezzo per reggere il prosciutto, di legno possibilmente
  8. Eataly
    Un buono annuale, illimitato, da Eataly.
  9. Un buono annuale, illimitato, da Peck a Milano.
  10. Una forma di Parmigiano Vacche Rosse di oltre 40 mesi.
  11. Una visita con degustazione a 12 cantine tra le migliori d’Italia, da distribuire durante l’anno
  12. Una cena in tutti i ristoranti premiati con le 3 forchette sulla guida Ristoranti d’Italia del Gambero Rosso
  13. Un bel kit del tortellino: una cassa di Lambrusco Paltrinieri, un kg di Parmigiano Reggiano e un kg di Prosciutto Crudo di Parma.
  14. Una cena in tutte le migliori trattorie premiate sulla guida Osterie d’Italia di Slow Food.
  15. Un fine settimana a Londra con pranzo e cena nel ristorante di Gordon Ramsay.
  16. Gelati pagati per un anno nella gelateria migliore della vostra città
  17. Magnus Nilsson
    Un breve viaggio in Svezia con cena al Favikön di Magnus Nilsson
  18. O in alternativa un breve viaggio a Nottingham con cena da Sat Bains
  19. Colazioni pagate per un anno nel mio bar-pasticceria preferito
  20. Tutto quello che vi viene in mente della Kitchen Aid
  21. Un piano cottura Ilve a scelta
  22. Una fornitura annuale della tua birra artigianale preferita
  23. Un set completo di coltelli Zwilling
  24. Una cantinetta per conservare i vini a casa
  25. Una decina di casse di champagne, se posso suggerire, Beaufort, grazie
  26. Una cena pagata in tutti i ristoranti con tre stelle per la Guida Michelin in Italia (dire mondo mi sembra esagerato. Europa?)
  27. Una cena pagata nei primi 10 ristoranti della classifica The world’s 50 best Restaurant.

Può bastare. Buon Natale!

I commenti degli utenti