10 ricette per sopravvivere al tavolo da gioco

30 dicembre 2013

Natale e Capodanno: sale la febbre da gioco e, come da tradizione, ci si ritrova spesso al tavolo verde per interminabili partite a carte , meglio se a poker, con amici e parenti. C’è chi gioca, c’è chi no, c’è chi vince, c’è chi perde, ma una cosa è sicura: si finisce sempre per mangiare. E quando il gioco si fa duro – il resto lo sappiamo – le nottate si allungano all’infinito. Stanchi del solito panettone, volete compiacere gli ospiti inossidabili del tavolo verde con qualcosa di più divertente, e qui tocca a noi. Ecco un kit da sopravvivenza per una nottata di gioco, una selezione dei migliori stuzzichini scelti tra le ricette di Agrodolce, studiati per sopravvivere alle serate fra amici e parenti. Magari da tenere pronti in freezer, non si sa mai. Leggete, cliccate sul link che vi interessa, e provate le ricette.

  1. Muffin prosciutto e formaggio
    Muffin prosciutto e formaggio
    : non semplicissimi da fare ma facilissimi da mangiare, conquistano il cuore anche dei più piccini e soddisfano gli indecisi. Adatti a qualsiasi ora del giorno o della notte, se avanzano sono ottimi anche a colazione. Provare per credere.
  2. Mousse di formaggio e pere: com’era la storia del formaggio e delle pere? Ecco, l’abbinamento perfetto del contadino, questa volta in una veste piuttosto chic. Seguite il link per un successo assicurato.
  3. Quiche Lorraine
    Quiche lorraine
    : è la torta rustica più famosa che c’è, semplicissima da preparare seguendo la nostra ricetta. Si presta a infinite varianti e, per questa occasione, il nostro consiglio è di prepararla in mini terrine, così da risultare più facile da servire. Pietanza irresistibile, la quiche può essere anche realizzata con gli avanzi del cenone del 31. La cosiddetta quiche-svuota-frigo. In alternativa, c’è sempre lo strudel di verdure.
  4. Cheesecake salata al salmone: variante della più famosa versione dolce, è una ricetta veloce da preparare e il risultato è un piccolo, perfetto, finger food da poker. Con questo piatto, ed è una promessa, riuscirete ad intenerire anche la suocera più antipatica, quella che vince sempre a tombola. Chissà, magari si distrae.
  5. Presentazione dei bignè salatiBignè salati al bacon: si tratta di pepite, ottime e gustose da disporre a piramide al centro del tavolo da gioco o, in caso di necessità, da utilizzare come segna numero per la tombola.
  6. Crocchette di pollo e mozzarella: con queste crocchette i bambini saranno sistemati e voi potrete finalmente dedicarvi al poker. Da tenere in freezer sempre pronte in caso di visita inaspettata.
  7. Panettone gastronomico
    Panettone gastronomico
    : un modo decisamente più lussuoso per servire i soliti panini o tramezzini, e il nome rimanda al tema delle feste natalizie. Se decidete di fare la ricetta a partire dall’impasto, ricordatevi di mandaci una foto: sarete i nostri eroi.
  8. Tortini al cioccolato fondente: un evergreen che non può mancare in frigo. Da preparare prima, può anche essere congelato ed infornato al momento giusto. Tiene alto il livello di zuccheri. Ottimo accompagnato da un bicchiere di rum.
  9. Mini panettoni: più semplice a farsi che a dirsi, il mini panettone è senza dubbio il dolce da gioco più adatto per le feste. Stupirete tutti, amanti del chilometro zero inclusi. Più zero di così.
  10. Cartellate
    Cartellate
    : non può mancare almeno un pizzico di vera tradizione. Dolce tipico del sud nel periodo natalizio, è tra le cose più sfiziose da realizzare e proporre agli ospiti. Non sono facilissime da preparare, ma abbiamo piena fiducia nelle vostre capacità.

I commenti degli utenti