Le migliori macchine per il caffè in casa

9 gennaio 2014

Iniziare la giornata bevendo un buon caffè è uno tra i modi migliori per svegliarsi, gastronomicamente parlando. Poche cose risvegliano la coscienza e i sensi come il profumo di caffè che si diffonde dalla cucina, eppure spesso ci troviamo a dover prima fare la doccia, vestirci e uscire per riuscire a berne una buona tazzina, al bar. le macchine casalinghe per il caffè espresso sono sempre più diffuse, ma quali sono le migliori? Questa lacuna è stata colmata da alcuni anni con l’imperversare di macchine per il caffè a uso domestico, elettrodomestici che sempre più spesso compaiono nelle nostre cucine. Siano a cialde, capsule o a grani, con montalatte o meno, programmabili oppure no, le macchine per il caffè stanno diventando un must in molte case. Tra tutte le possibili offerte del mercato ho voluto porre l’attenzione su alcuni modelli, non limitandomi alle capsule e senza entrare nello specifico della miscela di caffè utilizzata, la cui scelta ricade nei gusti personali e null’altro. Gli aspetti che ho preso in considerazione in questa breve panoramica sono l’ingombro, la praticità di utilizzo e la qualità dell’estrazione; intenzionalmente non ho valutato il rapporto qualità/prezzo perché molto spesso è corrotto dal fattore estetico.

  • KP 2600 Creativa+, Krups: ha un serbatoio di acqua removibile di capacità di 1,5 litri ampiamente sufficiente a soddisfare le esigenze caffettare di una famiglia per alcuni giorni. Impiega capsule rigide e dispone di un vano di raccolta sottodimensionato rispetto al serbatoio dell’acqua, però dispone dell’impagabile pregio di poter programmare le preferenze e il timer incorporato consente di avere il caffè pronto all’ora stabilita. Prezzo: 103 euro. Krups
  • Cafè Retrò, Ariete: design dal sapore vintage per una macchinetta non compatta nelle forme, ma comoda da usare. Il serbatoio dell’acqua soddisfa ampiamente il fabbisogno comune di due giorni, è comodo da caricare ed essendo trasparente consente di valutare il livello residuo. Il valore aggiunto di questo elettrodomenstico sta nel poter impiegare sia cialde in carta sia caffè macinato, preferibilmente fresco, grazie al portafiltro bivalente. Prezzo: 109 euro. Ariete, Caffè
  • Magnifica S ECAM, De’Longhi: ricade nella categoria di macchine superautomatiche. Il macinacaffè integrato a regolazione variabile consente l’estrazione di diverse tipologie di caffè. Inoltre è possibile memorizzare le preferenze e richiamarle al bisogno. Questo modello è dotato di cappuccinatore in grado di regolare la corposità della schiuma. Il serbatoio dell’acqua possiede un addolcitore particolarmente utile nelle zone in cui la durezza sia elevata. Questa macchina può inoltre essere utilizzata anche con caffè già macinato. Prezzo: 375 euro. 625673
  • Mokona Espresso, Bialetti: classico design dell’indiscutibile marchio di moka italiana che si aggiorna e permette di preparare caffè espresso in base alle proprie esigenze. Questa macchina consente infatti di utilizzare caffè macinato, cialde e capsule; la possibilità di rimuovere completamente il serbatoio dell’acqua consente un riempimento agevole. È dotata di una lancia montalatte per la preparazione del cappuccino. Prezzo: 89,90 euro.Bialetti Caffè
  • Minuto Classic Pannarello, Saeco: nonostante le specifiche si apprezza per la compattezza. La caldaia estremamente capiente è in grado di riscaldarsi rapidamente e non perde pressione nell’erogazione di caffè e contemporaneo utilizzo del montalatte; la caratteristica notevole è la possibilità di regolare la macinatura e la possibilità di memorizzare le specifiche in basi ai gusti personali quali temperatura, corposità e temperatura di servizio. Prezzo: 399 euro.Minuto Saeco
  • PLH, Pavoni: ben più di una macchina per il caffè da casa, la PLH è un oggetto d’arredo e un cult per gli appassionati. Questo modello è dotato di un anello ferma filtro per evitarne la caduta mentre si eliminano i fondi e può essere utilizzata sia con cialde, sia con caffè macinato. Il meccanismo a leva permette una preinfusione della polvere e un’estrazione modulata sulla base della forza con cui si abbassa manualmente la leva. Il cappuccinatore automatico di cui è dotata permette di aspirare direttamente il latte dal contenitore e riversarlo caldo e montato in tazza. Prezzo: 660 euro. PLH Pavoni
  • Alicia Plus, De’ Longhi: macchina elettrica programmabile per gli appassionati di caffè moka dalla cui forma si intuisce il carattere casalingo. Permette di regolare l’intensità aromatica dell’estrazione e il timer consente di programmare l’ora in cui il caffè dovrà essere pronto. La funzione di mantenimento della temperatura offre la possibilità di poltrire a letto qualche minuto in più. Questo modello è dotato di filtro anti-impurità utile per la preparazione di una bevanda a base di orzo. Prezzo: 57,99 (modello da 4 tazze). Alicia Plus De Longhi
  • Kiss, Illy Gotec: design avveniristico per questa nuova macchina per il caffè da casa che si conquista la fama di più silenziosa tra quelle in commercio. Il sistema di riscaldamento integrato nella pompa della macchina permette di scaldare esattamente la quantità di acqua necessaria per una tazzina, consentendo inoltre di impostare sul pannello la temperatura desiderata in tazza e la quantità voluta. Impiega capsule Iperespresso dell’omonima azienda. Unica seria controindicazione: per averla bisogna accendere un mutuo, perché costa 1590 euro. Illy Kiss
  • Black Glass, Russell Hobbs: macchina per il caffè americano che impiega il sistema di estrazione a percolazione attraverso la miscela precedentemente macinata. Il serbatoio capiente permette la preparazione di 10 tazze di caffè; è programmabile sull’ora in cui si desidera pronto il caffè e possiede una piastra che consente di mantenere in caldo la bevanda per il tempo che si vuole. Prezzo: 100 euro. Russell Hobbs
  • CitiZ automatica, Krups: volume estremamente ridotto per una tra le macchine domestiche più compatte in commercio. Facilità di utilizzo encomiabile e buona possibilità di regolazione del volume di estrazione del caffè. La griglia poggia bicchiere è adattabile in altezza. La macchina utilizza capsule rigide, prevede un programma di decalcificazione del serbatoio ed è dotata di un sistema di raccolta delle cialde usate. Alcuni modelli superiori prevedono la lancia montalatte per i cappuccini. Prezzo: 158. Krups

I commenti degli utenti