Brunch & bimbi: 10 locali da provare a Milano

20 gennaio 2014

Alla prossima domenica manca ancora un po’ ma immaginate lo scenario: vi siete svegliati con calma, avete voglia di uscire, i bambini sono eccitati, hanno fame e voglia di giocare. Nessun problema: il brunch è ciò che fa per voi. A Milano sono sempre di più i locali che propongono questa possibilità, generalmente a buffet, posti perfetti per pranzare in maniera divertente con tutta la famiglia. In molti ristoranti infatti i bambini non solo sono ben accolti, ma vengono anche resi protagonisti di tante attività e menu speciali.

  1. Blue Note BrunchBlue Note (via Pietro Borsieri, 37). In uno dei templi del jazz di Milano potrete assistere a uno spettacolo unico, mentre i vostri figli si divertono a colorare e a giocare seguiti dai professionisti dell’Isola dell’Infanzia e TataDok. Il locale propone un buffet completo di antipasti caldi e freddi, pasta, insalate e dolci. Il tutto a 70 euro a famiglia (due adulti e due bambini fino a 12 anni) a partire da mezzogiorno.
  2. San Vittore (viale Papiniano, 16). A non tutti i bambini piace l’animazione, ma colorare è una tentazione forte: ecco allora che al San Vittore le tovagliette sono in realtà fogli di carta su cui far sbizzarrire la fantasia con i pastelli reperibili al tavolo. In più un’animatrice aspetta i più piccoli per giochi e balli scatenati mentre i genitori si godono l’aperitivo di benvenuto, le uova cotte in molti modi diversi, tra cui quelle alla Benedict, e poi il ricco buffet. Per gli adulti il prezzo è di 20 euro, la metà per i bambini fino ai 10 anni.
  3. Dixieland (piazzale Aquileia, 12). Il Far West rivive a Milano in uno dei locali che per primi hanno importato il brunch in Italia, il Dixieland. Per i più piccoli c’è il baby menu a 12 euro oltre al buffet con succhi di frutta, latte, cereali, yogurt, muffin, waffels, marmellata e frutta fresca. Alla fine del pasto i bimbi possono giocare nell’area dedicata, mentre mamma e papà fanno un altro giro al buffet (17 euro) oppure scelgono un piatto dal menu. In certi momenti dell’anno non mancheranno giocolieri, maghi ed eventi speciali che lasceranno tutti a bocca aperta.
  4. 4CENTO Brunch4cento (via Campazzino, 14). I vostri figli potranno assistere a spettacoli teatrali, partecipare a laboratori e ad attività creative, oppure divertirsi con gli animatori del teatro Kamishibai. I laboratori sono seguiti da Grazia Fumagalli, che adotta il metodo del designer Bruno Funari per sviluppare la creatività e i cinque sensi dei più piccoli attraverso l’utilizzo di materiali e tecniche diverse. Col bel tempo tutto si sposta nel giardino del 4cento con la supervisione di specialisti del mestiere. Il buffet per grandi e piccini propone piatti della cucina italiana a 30 euro per i genitori e a 15 per i bambini dai 5 ai 9 anni (gratis fino a 4 anni).
  5. Grani&Braci (via Farini). Il brunch qui è bio, con latte (anche di soia), tè, caffè, crostate, biscotti alle nocciole e marmellate homemade, torte salate, verdure, frutta secca e fresca, centrifugati, oltre a primi e secondi piatti caldi. Ai più piccoli penserà un gruppo di tate e un’educatrice li coinvolgerà in diverse attività, anche formative. Il menu adulti costa 30 euro mentre i bambini fino a 12 anni pagano solo 5 euro (gratis fino a 2 anni).
  6. Osteria Opera PrimaOsteria Opera Prima (via Paolo Lomazzo, 29). Un locale family friendly non solo per il brunch della domenica, ma tutti i giorni. C’è una sala attrezzata con i giochi, il baby ristorante al piano inferiore e il servizio di baby sitting gratuito. La domenica si aggiungono un menu selezionato, animatrici e truccatrici per bambini al costo complessivo di 8.50 euro.
  7. Café Rouge al Teatro Parenti (via Pier Lombardo, 14). Si chiama Bim Bum Brunch l’appuntamento domenicale del Cafè Rouge e, come si capisce dal nome, è 100% family friendly. Il buffet è pensato per tutti, con muffin, uova strapazzate, verdure al vapore, salumi, pizze, insalate e torte. Dopo aver mangiato, i bambini potranno divertirsi con tante attività diverse ogni domenica, giocare con i palloncini e approfittare delle scorte di crostate e Nutella. Il prezzo per gli adulti è di 35 euro mentre i più piccoli (fino a 13 anni) pagano 10 euro.
  8. Perle e Pirati (via Valparaiso, 2) . Attenzione: i pirati non vanno sempre all’arrembaggio. Iscrivetevi quindi alla newsletter per sapere quando sarà il prossimo appuntamento, ossia il brunch pensato per le famiglie con un ricco e vario buffet e una struttura-gioco per i piccoli avventurieri tra scivoli, vasche di palline, ponti e corde. I bambini fino agli 11 anni pagano 15 euro, altrimenti il prezzo è di 30 euro.
  9. NuvòNuvò Pizza Place (via D. Cirillo, 1). Una passeggiata in parco Sempione e poi il brunch in un locale che lascerà i vostri figli a bocca aperta tra clown e maghi. A differenza di altri posti il buffet non è ricco, ma si punta sulla possibilità di scegliere uno dei piatti del menu: pizza, maxi hamburger, pasta o proposte più gourmet in continua evoluzione, a seconda della stagionalità dei prodotti e dell’ispirazione dello chef. Vi solletica l’appetito la Guancetta di vitello brasata con purea di mele Golden e verdurine?
  10. Ristorante Hotel Diana (viale Piave, 42). Un buffet tutto per bambini, con ingredienti di qualità trasformati in piatti invitanti, adatti anche ai palati più difficili, sia il sabato che la domenica. Non mancano intrattenimento e giornate a tema. Ricco buffet anche per i più grandi che potranno godersi il pasto in un ambiente raffinato e tranquillo, con la possibilità di fermarsi a leggere nel lussureggiante giardino dell’hotel. Brunch gratuito per i bimbi fino a 4 anni, mentre fino agli 11 anni si gode del 50% di sconto. Per gli adulti il prezzo è di 34 euro il sabato e 43 euro la domenica.

Clicca qui per visualizzare la mappa

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti