Masterchef: l’8° episodio con #quellichemuoro

7 febbraio 2014

La terza serie italiana di Masterchef è arrivata ieri all’ottavo appuntamento, con le puntate 15 e 16. Nonostante le esterne peggiori che si siano mai viste nella storia del programma, il pubblico continua a seguire e a infiammare i social network, per la gioia dell’ammiraglia Sky. la parte più divertente di Masterchef sono senza dubbio gli utenti di twitter, il social network che raccoglie le dirette spontanee degli utenti Cosa è successo nella puntata di ieri? Intanto nella prima parte i concorrenti hanno dovuto cimentarsi con la cucina francese. Il giudice aggiunto era Philippe Léveillé, chef del Miramonti L’Altro a Concesio in provincia di Brescia. Il cuoco francese non è stato per nulla tenero con gli aspiranti Masterchef, ma ha gradito il piatto di Michele il rozzanese; Emma invece non è riuscita a convincere Léveillé ed è dovuta tornare a casa. Dopo un’imbarazzante esterna a Comacchio tra le anguille, che si è conclusa con l’ennesima vittoria della squadra blu, si è passati a un Pressure test in cui i concorrenti hanno dovuto creare delle salse per accompagnare la lingua: la peggiore è stata Rachida, che ha dovuto sfidare in duello Beatrice, precedentemente esclusa dall’esterna. Il Pressure test finale consisteva nella preparazione del galletto in diversi modi e il fallimento è stato di Beatrice. Ma la cosa più bella di Masterchef siete voi, i livetwitter di #quellichemuoro, l’hashtag di Agrodolce. Vediamo cosa si è scatenato ieri nella nostra timeline:

I commenti degli utenti