Qual è il vostro yogurt preferito?

30 marzo 2014

Sarà merito dell’impeto salutista degli ultimi anni o, forse, delle sempre più frequenti campagne pubblicitarie: lo yogurt è un alimento dal consumo in costante crescita, una buona abitudine che conquista ogni giorno fette ben nutrite di acquirenti italiani. Con la sua affascinante storia a cavallo tra Grecia e Turchia e il sapore arabo citato anche ne Le Mille E Una Notte, questo prodotto caseario porta con sé secoli di tradizione del Mediterraneo e di benessere. lo yogurt è un alimento importante, ricco di vitamine, calcio e fermenti lattici viviE non solo per la presenza di elementi nutritivi indispensabili come il calcio, le vitamine del gruppo B e la PP, ma anche per gli ormai famosissimi fermenti lattici vivi: dei microorganismi, detti lattobacilli, capaci di aiutare e regolare la naturale flora batterica dell’apparato digerente. Non è un caso che negli ultimi anni si sia vista l’esplosione di yogurt specificatamente pensati alla salute, da quelli per ritrovare la naturale regolarità ad altri nemici giurati del colesterolo, perché il derivato del latte in questione è davvero un toccasana. Si è quindi deciso di raccogliere in un elenco le tipologie e le marche più famose sullo Stivale, fatta eccezione per i prodotti locali – certamente ottimi – ma non disponibili su tutto il territorio. La lista potrebbe non essere esaustiva, quindi spazio ai suggerimenti nella sezione commenti.

  1. activia
    Activia
     (Danone): è probabilmente lo yogurt più famoso, grazie alle simpatiche campagne pubblicitarie che, da Alessia Marcuzzi ad Alessandro Borghese, hanno avvicinato il pubblico al bifidus actiregularis. Il fermento lattico promette di regolare l’intestino, riportando il sorriso;
  2. Yomo (Granarolo): è il più longevo degli yogurt “televisivi”, merito anche di spot memorabili, tra cui un Beppe Grillo d’annata. La linea negli anni si è evoluta dai semplici yogurt magro e alla frutta alle versioni da bere o dedicate ai bambini, per soddisfare tutti i gusti;
  3. muller
    Müller
    : al grido di «Fate l’amore con il sapore», anche questo yogurt si è fatto conoscere al grande pubblico sfruttando il mezzo televisivo. Memorabili sono gli spot sensuali ma mai volgari, per elogiare una soffice crema di origini teutoniche perfetto abbinamento con frutta, cioccolato e altri sapori;
  4. Sterzing Vipiteno: la bontà dell’Alto Adige in un marchio ben noto su tutto lo Stivale, per uno yogurt di qualità e tradizione. La linea comprende dal classico magro ai fruttati, a cui si aggiungono Alpenyogurt, Cremalpi e addirittura degli snack cremosi per tutti i gusti;
  5. Nestlé LC1: un prodotto da bere, degno rappresentante della recente ondata degli yogurt “salutisti”. Grazie alla presenza del Lactobacillus Johnsonii La1 e della vitamina B6, con il suo miliardo di fermenti lattici promette energia ed equilibrio per tutta la giornata;
  6. Yosoi (Valsoia): l’alternativa alla soia per chi è intollerante al latte, o semplicemente segue una dieta vegana, ma non vuole rinunciare al piacere del cremoso yogurt. Con l’aggiunta di fermenti lattici vivi, calcio e vitamine del gruppo B, non fa rimpiangere le versioni tradizionali;
  7. danacol
    Danacol
     (Danone): altro yogurt da bere e salutista, questo prodotto è pensato per tenere a bada il colesterolo LDL, quello dannoso per vene e arterie. Il tutto è merito degli steroli vegetali, la cui efficacia è comprovata sin dagli anni ’50;
  8. Mila Südtirol: dalla tradizione casearia delle Alpi, una linea di yogurt naturali, cremosi, sia classici che alla frutta. Mila ha recentemente inaugurato una versione senza lattosio, per rendere felici tutti gli intolleranti al latte;
  9. Actimel (Danone): uno yogurt da bere, ricco di probiotici e di 10 miliardi di fermenti L. casei, capaci di superare gli acidi dello stomaco e di raggiungere indenni l’intestino. È uno yogurt specificatamente pensato per rafforzare le naturali difese immunitarie;
  10. Yogurt Galbani: uno dei marchi più famosi nella produzione di latte e affini, propone due linee classiche di yogurt: intero e magro. È perfetto per gli integralisti della degustazione, coloro che non vogliono mescolare il sapore tipico dello yogurt con frutta o cereali;
  11. Fage Total: il piacere dello yogurt greco – cremoso e dalla consistenza ricca al palato – in una preparazione unica: senza grassi e adatta anche a chi è intollerante al glutine;
  12. Mio
    Mio
     (Nestlé): un prodotto dedicato ai più piccoli, adatto anche nello svezzamento e degno erede dell’omonimo formaggino che, dal 1936, accompagna le mamme italiane nella nutrizione. Con fragola o biscotti, fa felici anche gli adulti;
  13. Yakult: un rappresentante internazionale degli yogurt amici della salute, presente in oltre 33 paesi del mondo, questa bevanda al latte è pensata per rinvigorire la flora intestinale, grazie al fermento Lactobacillus casei Shirota. È disponibile in versione classica o light;
  14. Batik Break (San Benedetto): un prodotto a metà strada tra lo yogurt e una bevanda rinfrescante, è uno snack cremoso pensato per aiutare l’attività dell’intestino senza lesinare sul gusto. Con almeno il 12% di frutta, e tanta crema al latte, è molto comodo grazie alla sua bottiglietta monodose;
  15. danito
    Danito
     (Danone): una gustosa crema alla frutta per far felici i più piccoli, con l’80% di latte per ogni vasetto. Ricco di calcio, è oggi disponibile anche nella versione Super Mario, l’eroe dei videogiochi Nintendo;
  16. Fibresse (Parmalat): arricchito di cereali e fibre, così come delle vitamine del gruppo H, questo yogurt è pensato per chi combatte quotidianamente con un intestino pigro, aiutandone le normali funzioni;
  17. Yogurt di Capra Fattorie Girau: dalla sapienza degli allevamenti della Sardegna, uno yogurt fatto con latte di capra, disponibile sia in versione classica che alla frutta. È l’ideale per chi non tollera il latte vaccino, perché quello di capra è molto più digeribile;
  18. Zymil (Parmalat): una linea di yogurt ad altissima digeribilità, sia classici che alla frutta, creati appositamente per gli intolleranti al lattosio, di cui il prodotto è privo;
  19. Yogurt Plasmon: una linea di prodotti dedicati allo svezzamento dei bambini, sia alla frutta che con il famosissimo biscotto. Perfetto per abituare i più piccoli a nuovi sapori;
  20. Fruttolo (Nestlé): uno yogurt alla frutta, così come da nome, da sempre sinonimo di nutrizione per i bambini. Complice anche l’irresistibile mucca tuttofare, che dal 1984 accompagna le campagne promozionali dell’azienda;
  21. fage_total
    Fage Fruyo
    : lo yogurt greco declinato alla frutta, tra cui l’immancabile fragola, ma anche alla vaniglia. Come la versione Total, è privo di grassi, è adatto anche a chi è affetto di celiachia ed è perfetto per realizzare le torte fredde allo yogurt;
  22. KYR (Parmalat): una crema a due strati, della dolce frutta ricoperta di un oceano di yogurt, per creare dei mix perfetti e personalizzati secondo il proprio gusto. È molto leggero, ottimo per chi è a dieta;
  23. Yogurt Fattoria Scaldasole: un marchio che è sinonimo di agricoltura biologica e biodinamica, per uno yogurt naturale, sicuro, nutriente e ricco di gusto;
  24. Sveltesse (Nestlé): con lo 0,1% dei grassi, il prodotto è particolarmente indicato per chi, pur essendo a dieta, non vuole rinunciare al piacere di un buon yogurt alla frutta;
  25. stuffer
    Stuffer
    : una ricchissima linea di yogurt, da quelli Active per la digestione ai classici alla frutta, passando alle versioni senza lattosio. L’elevata qualità targata Trentino Alto-Adige.

E voi, quale tipologie di yogurt preferite? Spazio ai suggerimenti nei commenti.

I commenti degli utenti