Fuorisalone 2014: gli eventi food

5 aprile 2014

Si chiama Fuorisalone (del mobile) 2014 e dedica numerosi eventi al food. Parliamo di Milano: solo a nominarla nascono sentimenti contraddittori di odio-amore che danno vita a dibattiti originali del tipo “C’è troppo smog e manca il sole” o durante i giorni del salone del mobile a milano arrivano anche gli eventi food del fuorisaloneCi sono un sacco di cose da fare, ad esempio lavorare e fare un aperitivo in un posto carino prima di tornare a casa e lavorare ancora“. I toni si ammorbidiscono e tutti sono felici solo nella settimana del Salone del mobile, momento in cui si riesce a raggiungere l’interesse di chiunque grazie alle centinaia di eventi organizzati in occasione del Fuorisalone. Dato che la passione che ci accomuna qui è il cibo, abbiamo pensato di riassumervi gli eventi food che si svolgeranno dall’8 al 13 aprile. Diversi appuntamenti in cui il cibo sarà presentato in tutte le sue declinazioni: dallo stellato allo street fino ad arrivare al cibo come elemento d’arte.

  • Milano Gourmet Experience. Verrà allestito un foodtruck in cui sarà possibile pranzare o fare uno spuntino con i panini preparati con tipicità lombarde. Tra i più quotati, il Panino del pescatore di Roberto e Enrico Cerea e il Total Spring di Giancarlo Morelli. Potete passare a trovarli in piazza Affari durante tutti i giorni del Fuori Salone. Della stessa organizzazione anche gli aperitivi a Km 0 all’interno degli Hotel più lussuosi di Milano.
  • Eating Out: incontro con Marina Abramovic e Daniel Libeskind. I due artisti presiederanno un dibattito sul tema del cibo con una galleria di immagini per mettere in discussione il rapporto che abbiamo con esso. A seguire una performance dal nome Rice Counting in cui i partecipanti saranno chiamati a collaborare. Appuntamento alle ore 15 del 9 aprile nell’Aula Magna dell’Università degli Studi di Milano. Marina+Abramovic
  • Design4Life. L’azienda di elettrodomestici Miele, insieme a Slow food Italia, ha ideato un percorso gastronomico basato su 4 parole chiave: Love, Inspiration, Fantasy, Empathy. A rendere concreta l’esperienza di cibo, ci penseranno foodblogger di calibro di Gnam Box, Simona Cherubini, Lisa Casali e Marco Bianchi. Per tutti i dettagli seguite su Twitter l’hashtag #Design4Life
  • Live from Milano. È in una delle zone storiche del Fuorisalone che si danno appuntamento gli chef stellati per cucinare uno dei piatti di ogni giorno: gli spaghetti. Per cinque giorni, a turno, gli chef si incontreranno all’evento organizzato da San Pellegrino al Superstudio più di via Tortona per offrire la loro versione di spaghetto. Queste le date: 9 aprile ore 12.00: Massimo Bottura; ore 19.35: Davide Scabin con un ospite vip come Pierfrancesco Favino.
 Il 10 aprile alle 12.00 e alle 19.35 è la volta di Luigi Taglienti.
 L’11 aprile tocca a Alessandro Negrini e Fabio Pisani (ore 12.00 e 19.35). Il 12 aprile alle 12.00 e alle 19.35 cucinerà Enrico Cerea.
 Si finisce il 13 aprile alle 12.00 con Davide Oldani. Massimo Bottura
  • Cena di tutti. Una performance di ristorazione collettiva fatta di ingredienti semplici e della tradizione. L’evento si svolgerà la sera dell’8 aprile in piazza XXV Aprile. Data la vicinanza, se ancora non lo avete fatto, ricordate di visitare il nuovo Eataly Smeraldo che si trova proprio lì di fianco.
  • Cocktail nell’alta cucina. Un laboratorio interattivo organizzato dalla scuola ALMA, in collaborazione con Martini. Sarà possibile assistere all’elaborazione di cocktail come concetto da declinare in cucina. Appuntamento tutti i giorni dall’8 al 13 aprile presso la Mediateca in via della Moscova 28. Alma cocktail
  • Mumac Bee: concludiamo con un caffè itinerante. Un’ape car Piaggio percorrerà le strade del Fuorisalone travestita da coffee bar. Potrà essere il vostro gioco: tra un evento e l’altro, drizzate le antenne e cercate l’ape rossa che profuma di espresso.

Gli eventi sono davvero tanti: ne abbiamo scelti alcuni giusto per ricordarvi che, se vi piace vedere il buon cibo in versione fighetta, non dovreste perdervi la settimana milanese del design.

I commenti degli utenti