Tagliatelle dell’Emilia Terre D’Italia: la degustazione

14 aprile 2014

Le tagliatelle dell’Emilia Terre d’Italia sono una pasta all’uovo secca composta per il 34% di uovo e, per la rimanente parte, di semola di grano duro italiano. La sfoglia è inoltre tirata molto sottile secondo la tradizione emiliana. la sfoglia delle tagliatelle dell'emilia terre d'italia è tirata sottile come vuole la tradizione Questo classico della cucina italiana è proposto in questa linea di valorizzazione del territorio nazionale come espressione della miglior tradizione gastronomica. Abbiamo condotto gli assaggi con 5 persone eterogenee per gusti e formazione, per valutare tutti gli aspetti sensoriali del prodotto, prima e dopo la cottura. Dopo esserci confrontati sui criteri di valutazione abbiamo iniziato con una valutazione visiva della confezione e dei nidi di pasta per poi proseguire con un’analisi tattile e olfattiva del prodotto crudo. In seguito abbiamo cotto la pasta: dapprima in abbondante acqua bollente, senza sale, per valutarne il sapore al naturale e, in seguito, siamo passati alla cottura in acqua salata per stabilire la correttezza dei tempi indicati sulla confezione. Inizialmente abbiamo assaggiato le tagliatelle con olio extravergine di oliva, per stabilire la sensazione gustativa neutra, dopo le abbiamo condite con un sugo di pomodoro fresco per apprezzarne il sapore e determinare la dominanza gustativa delle uova. Altri criteri di valutazione che abbiamo preso in analisi sono stati la ruvidità superficiale delle tagliatelle – sia cruda sia cotta – la tenuta in cottura, l’omogeneità e la consistenza in bocca.

Tagliatelle Terre D'Italia

8.5

Alfonso

Trovo che il colore, giallo paglierino carico, della tagliatella rispecchi a pieno la proporzione di uovo indicata sulla confezione a dimostrazione dell’impiego di uova intere; al tatto sento una discreta rugosità. Alla prima cottura ho trovato il prodotto sapido nonostante l’acqua di cottura non salata, deducendo così la qualità delle materie impiegate e ho anche notato la tenuta in cottura del dente. In acqua salata confermo che il tempo indicato è ottimale per mantenere una consistenza al dente piacevole e corretta; la tagliatella grazie al suo essere saporita al naturale regge anche un condimento bianco. L’accompagnamento della pasta con la salsa di pomodoro, a mio parere, conferma l’impressione avuta sulla sua naturale sapidità che non sovrasta in alcun modo il condimento, anzi lo accompagna in sinergia.

8.5

Giulia

Voglio mettere in luce un’ottima stabilità del nido di pasta sottolineando che meno del 5% in peso del prodotto si è rotto sul fondo della confezione: il vassoio in cartoncino ha mantenuto intatta la sua forma garantendo così l’integrità della pasta al suo interno. Alla prima cottura ho notato che la ruvidità superficiale si perde lievemente pur mantenendo una spessore omogeneo e regolare, il prodotto si conferma saporito e di ottima consistenza al palato; al secondo assaggio sono stata stupita dall’ottima sapidità della pasta, accentuata dalla presenza di un condimento semplice come l’olio. In presenza di sugo ho osservato subito che la pasta non trattiene il condimento leggero, ciò è dovuto alla limitata rugosità e alla breve cottura del sugo, a favore di sughi a cotture più lunghe.

8

Alessandro

Ho notato come prima cosa la ruvidità della superficie, considerandola foriera di un buon risultato in cottura; la presenza di un impercettibile velo di semola al tatto mi fa pensare a un aspetto quasi artigianale. Come caratteristica, dopo la prima bollitura, ho rilevato una buona elasticità della tagliatella, un bell’effetto di nastro omogeneo dai bordi regolari e il colore brillante. Una volta cotta in acqua salata, nonostante la perdita di ruvidità, la pasta non mi è sembrata affatto viscida in bocca e ha mantenuto una struttura consistente al palato e soda tra i denti. Condita con il sugo mantiene intatta l’identità e le caratteristiche di pasta all’uovo per sapore, consistenza ed elasticità, tutte caratteristiche che apprezzo.

7.5

Alessio

Ho trovato che la ruvidità superficiale discreta sia in linea con la fattura industriale seppur superiore a quella di altri prodotti da GDO che credo sia dovuta alla particolare cura riposta nella lavorazione. A mio parere la presenza delle uova è più evidente da cotta, sia in termini di colore sia per presenza gustativa. Condita con l’olio ho colto come il sapore delicato seppur presente delle uova si presti anche a condimenti leggeri e bianchi (a dimostrazione del buon equilibrio delle uova nell’impasto). La successiva prova con il sugo mi ha convinto suggerendomi che consistenza e sapidità si sposerebbero ottimamente con un condimento bianco a base di frutti di mare, senza sovrastare la pasta.

8

Francesca

Come prima cosa apprezzo la bellezza del colore e la piacevolezza del profumo di pasta all’uovo dai quali deduco la presenza di uova intere al suo interno. Dopo la prima cottura mi sono stupita di come i tempi indicati sulla confezione rispecchiassero perfettamente la reale necessità di cottura: la pasta che ho assaggiato era cotta e manteneva un’anima soda e una superficie compatta. Condita con il pomodoro ho notato che il calore del sugo non ha in alcun modo inficiato la tenuta in cottura della pasta.

Conclusioni

A una valutazione oggettiva dei nidi di tagliatelle abbiamo notato un’omogeneità in peso pari all’85%, indice di packaging saldo ed efficace per la salvaguardia della pasta. Il peso medio del nido in cottura è di 42 g, la cottura raddoppia il peso grazie a una buona essiccazione; riteniamo che la tagliatella abbia una sua piacevole sapidità e mantenga la forma. La valutazione complessiva che abbiamo espresso per queste tagliatelle all’uovo essiccate è di un ottimo prodotto non artigianale; nella categoria pasta all’uovo GDO reputiamo sia il miglior prodotto per aspetto visivo, sapore e consistenza. La sua caratteristica principale, oltre alla naturale presenza gustativa, è la predisposizione a dar spazio ai profumi del condimento senza sovrastarli con i sentori di uovo ma accompagnando i sughi e trattenendoli in buona misura sulla sua superficie.

8.5

I commenti degli utenti