La classifica delle 10 migliori farinate di Genova

15 aprile 2014

La farinata è una torta salata a base di farina di ceci, acqua, olio e sale. A Genova è un po’ come la focaccia, a cui noi di Agrodolce abbiamo già dedicato una classifica: una questione serissima. C’è però chi sostiene che i natali di questa specialità non si debbano alla Superba, ma alla Toscana, precisamente a Pisa. la farinata genovese è tradizione, territorio, cultura e appartenenza Che la farinata non si faccia solo in Liguria è vero, poiché la si prepara anche fino alla costa francese, più o meno nei dintorni di Nizza, dove viene chiamata socca. Si può trovare anche nel basso Piemonte, dove viene chiamata anche bela cada; sulla costa della Toscana del nord viene chiamata cecina o torta di ceci. Ora, leggende, battaglie della Meloria, dominio genovese di svariati secoli sul Tirreno e colonie mediorientali a parte, se la farinata si prepara in tutta una regione intera e in tutte le zone a essa confinanti, secondo voi, dove potrà essere nata? In attesa di fonti storiche inoppugnabili, lascio a voi l’ardua sentenza. In ogni caso, ovunque sia nata, la farinata in Liguria è tradizione, territorio, cultura, appartenenza. Nel savonese la si fa anche con farina di grano tenero e viene chiamata farinata bianca. Questo prodotto da forno viene eseguito in maniera eccelsa in tutta la Liguria, ma Genova è la sua città d’elezione: ecco di seguito la nostra classifica delle 10 migliori farinate di Genova. Selezionare i vincitori non è mai cosa semplice e soprattutto è molto soggettiva: abbiamo cercato di unire la qualità del prodotto alla storia del locale e a quanto sia quotato tra i genovesi. Ecco il risultato, fateci sapere che ne pensate nei commenti.

  1. ostaja_san_vincenzo01_bigOstaja san Vincenzo, ex Guglie (via San Vincenzo, 64/r). Cambiata la gestione ma mantenuta la qualità in questo locale che all’apparenza pare una bettola, ma nella sostanza è una buona trattoria genovese. La farinata qui è molto buona, ben fatta e ben cotta.
  2. Antica Sciamadda (via San Giorgio, 14). Avete voglia di una buona farinata mordi e fuggi nel centro storico di Genova? Passate da queste parti e la troverete alta al punto giusto, non troppo unta e fatta al momento.
  3. Farinata, NinaFarinotto di via Vigna 15 (Sestri Ponente). Un tipico farinotto senza insegna alla genovese: qui la farinata è molto buona, sottile e croccante, non eccessivamente unta. Oltre alla variante classica e alle torte di verdure più gettonate della gastronomia ligure, qui troverete una specialità particolare, che si fa solo a Sestri Ponente: la farinata di zucca. Provatela.
  4. Farinata Da Ligalupo (salita San Cosimo di Struppa, 37). Una farinata che merita un assaggio solo per il coraggio di tenere aperto un locale in una zona così lontana dal centro storico e dalle attrazioni della città. La specialità genovese qui è molto buona, cotta nel forno a legna. Ottime anche le varianti farcite, con i carciofi (in stagione) o con salsiccia e stracchino.
  5. La Farinata dei Teatri (piazza Marsala, 5/r). La farinata di piazza marsala è buona e il locale è  piccolo, tipico e storico: se siete in zona merita un assaggio.
  6. Sa PestaSa pesta (via dei Giustiniani, 16/r). Questo locale è il più famoso tra quelli citati, presente su molte guide e indubbiamente degno di nota, ma la farinata che si trova qui non è, a mio avviso, in assoluto la migliore di Genova. È comunque una farinata buona e vale la pena passare per un assaggio anche solo per la posizione del locale e la storia che ne trasuda dalle pareti. Qui si viene solo a pranzo poiché si tratta di un altro di quei locali dedicati ai pasti dei lavoratori (e nel caso di Sa Pesta anche ai turisti).
  7. Sciamadda (via Ravecca, 19/r). Farinotto mordi e fuggi ultra-classico nel centro storico genovese: la Sciamadda sta nello stesso posto da quasi 200 anni e un motivo ci sarà. La farinata che trovate qui è ottima, non eccessivamente unta, molto ben eseguita e la cui crosta rimane croccante anche dopo che si è raffreddata, cosa affatto scontata.
    Agrodolce
  8. Santa Zita (via di Santa Zita, 35) . Tipico farinotto alla zeneize che offre una cucina da battaglia per i pranzi di operai e impiegatizi. Qui si trova un’ottima farinata e la variante è unica, cioè quella classica: non ci sono farinate farcite ma non importa, perché un passaggio qui vale la pena farlo. Molto buone anche le torte di verdure.
  9. Franz & co.Franz & co (via Struppa, 81-83/r). Un secondo posto che sta molto vicino al primo per questo locale che offre pizza e farinata, dimenticabile la prima, assolutamente imperdibile la seconda. Farinate ottime, sia nella variante classica che nelle proposte farcite: interessantissime le stagionali, con i funghi, asparagi, carciofi; ottima quella con il baccalà. Meritano un assaggio anche le varianti con stracchino, gorgonzola o salsiccia che, seppur più rudi, si fanno ricordare con piacere.
  10. U Veximà (via Cerusa, 1/B, Genova Voltri). Al primo posto questo tipico ristorante farinotto alla genovese, con qualche piatto a base di pesce ma soprattutto una grandissima farinata: morbida sotto e croccante sopra, alta al punto giusto, poco unta e digeribile. Favolosa la farinata classica e speciali le varianti (con le cipolline e, in stagione, con i carciofi) e davvero unica quella con i gamberetti freschi. Un primo posto meritatissimo.

I commenti degli utenti