Gusto e terroir: la magia di Franciacortando

28 maggio 2014

Colline disseminate di vigneti a perdita d’occhio su cui vegliano castelli, borghi, cantine e antiche dimore nobiliari: questa è la terra di Franciacorta (in provincia di Brescia) dove anche quest’anno, il 14 e 15 giugno, si svolgerà Franciacortando, la kermesse enogastronomica omaggio al territorio, ai suoi vini e ai suoi prodotti. Quest’anno il tema sarà quello dello street food, che incontrerà la magia del numero sette: il cibo da strada sarà infatti interpretato da 7 chef stellati, ospitati da 7 loro colleghi franciacortini. I piatti verranno proposti in 7 luoghi della Strada di Franciacorta corrispondenti alle 7 tappe tematiche in giro per la provincia di Brescia di quest’anno: Social, Baby, Books, Kitchen, Green, Music, Sport.

Con i loro colleghi autoctoni, sabato 14 a partire dalle 12, gli chef stellati Aurora Mazzucchelli, Marco Stabile, Davide Scabin, Giuseppe Iannotti, Emanuele Scarello (ristorante Agli Amici, Udine), Igles Corelli (ristorante Atman di Pescia, in provincia di Pistoia) e Christian e Manuel Costardi proporranno una rivisitazione in chiave street food di un piatto tipico franciacortino: dai cannelloni di patate e mortadella al barbecue di Aurora Mazzucchelli al krapfen di alici e crema di parmigiano reggiano di Marco Stabile.

Franciacortando 03

La giornata si concluderà poi con 7 cene d’autore a quattro mani in cui le 7 coppie (i fratelli Costardi con Alessandro Cappotti di Villa Calini di Coccaglio, Aurora Mazzucchelli con Giampaolo Zanardi dell’Araba Fenice di Iseo, sabato 14 si concluderà con 7 cene d'autore a quattro mani con altrettanti inediti menu Davide Scabin con Stefano Cerveni delle Due Colombe Ristorante al Borgo Antico di Borgonato di Cortefranca, Marco Stabile con Augusto Pasini di Lanzani Bottega & bistrot di Brescia, Giuseppe Iannotti con Marco Pellizzari del Cappuccini Resort di Cologne, Emanuele Scarello con Vittorio Fusari della Dispensa Pane e Vini di Torbiato di Adro, Igles Corelli con Fabrizio Albini della Locanda Quattro Terre di Corte Franca) daranno vita ad altrettanti inediti menu, creati apposta per l’occasione. In alternativa, sempre la stessa sera, ci saranno i menu a tema da gustare nelle trattorie, osterie e agriturismi aderenti al Franciacorta Ristotour.

Franciacorta 03

Gran finale domenica 15 giugno: una grande festa-evento al Castello Fassati di Passirano, dove si potranno gustare tutte le ricette create per Franciacorta 2014. Ad accogliere il pubblico, tra street food e buona musica, tutti i 14 chef al completo. Ma non finisce qui: il calendario degli appuntamenti è davvero fittissimo, dai tour in bicicletta alle passeggiate a cavallo, al Nordic Walking tra le vigne, alle visite alle cantine e degustazione di vini. Noi di Agrodolce ci saremo, e voi?

I commenti degli utenti