Al Vinòforum di Roma tutti pazzi per Cucine a vista

13 giugno 2014

Sotto i pini secolari del lungotevere Maresciallo Diaz di Roma è in pieno svolgimento l’undicesima edizione dell’evento che attira professionisti, appassionati e curiosi che gravitano attorno ai mondi del vino e del cibo: cucine a vista, evento all'interno di vinòforum a Roma, continua fino al 21 giugno ci riferiamo a Vinòforum, da cui si esce a pancia piena e con un bel sorriso stampato in volto. Il merito è soprattutto dei due eventi nell’evento Cantine da Chef e Cucine a Vista. Il primo è ormai un cavallo di battaglia della manifestazione e consiste in un matrimonio, ogni sera diverso, tra i piatti di un famoso chef e i vini di una cantina ospite (costo di partecipazione 40 €). Il secondo è la grande novità di questa edizione, il lampo di genio che completa l’offerta e chiude il cerchio: ogni settimana 4 tra le migliori cucine di Roma e provincia propongono un menu di 3 piatti gourmet (tra cui uno street food) con prezzi che variano tra i 4 e i 7 euro.

la squadra di Acquolina Hostaria

Avete tempo ancora stasera per assaggiare i piatti dell’Enoteca la Torre a Villa Laetitia e degli stellati Il Convivo Troiani, Pascucci al Porticciolo e Acquolina Hostaria. Da domani a martedì 17 toccherà invece ai ristoranti Il Tino, Le Tamerici, Magnolia e Cacciani, a cui seguiranno, dal 18 al 21 giugno, Bistrot 64, Salotto Culinario, Marzapane e Moma.

Total White, di Giulio Terrinoni- tagliolini all'uovo baccalà a dadini spuma di baccalà rafano mandorle e tartufo nero scorzone

Total White

Se decidete di fare un salto stasera non perdetevi il famoso Total White di Giulio Terrinoni, ossia tagliolini all’uovo con dadini e spuma di baccalà, rafano fresco, mandorle croccanti e tartufo scorzone: fresco, appagante e innovativo. Ricette estive e non, ma sempre originali.

maccarello bruciato con burrata, pomodoro, pane croccante e aceto balsamico di Acquolina Hostaria

Maccarello con burrata, pomodoro e pane croccante

Sempre allo stand di Acquolina Hostaria merita sicuramente un assaggio il Maccarello, pesce azzurro povero ma di gran gusto che, come dice chef Giulio, “piace a tutti, dal ricco al poverello”. Qui è accompagnato con burrata, pomodoro e pane croccante. Il piatto di strada è il Kebab di polpo con emulsione della sua acqua, crauti e salsa Habanero.

battuta di gamberi rosa al conciato di San Vittore di Pascucci al porticciolo

battuta di gamberi rosa al conciato di San Vittore

Da Pascucci al Porticciolo troverete una meravigliosa Battutina di gamberi rosa al conciato di San Vittore, gli Gnocchi di carrube allo stracotto di tonno e la Tempura di calamari in composta di arance e cipolle, croccante e asciutta. Equilibrio e grande esaltazione della materia prima.

i ravioli bruciati di caprino con mostarda di fragole e senape, gambero rosso alla menta del ristorante Il Convivio

I ravioli proposti da Angelo Troiani

I piatti di Angelo Troiani del Convivio non deludono mai: questa volta potete scegliere fra i Ravioli di caprino con gambero rosso alla menta; la gustosissima Rosetta con porchetta di coniglio, erbette, porcini allo zenzero e maionese alle mele (può creare dipendenza) e la profumata Zuppa di granchi di Anzio al latte di cocco e talli (germogli) di aglio con polvere di peperoni arrostiti, crostini di pane al basilico e formaggio erborinato. Non spaventatevi: si fa prima a divorarlo che a leggerlo.

il pranzo nei campi in un panino

il pranzo nei campi in un panino

A completare l’offerta, sempre stasera, troverete i piatti dell’Enoteca la Torre a Villa Laetitia. C’è lo Spaghetto freddo croccante alle acciughe, dove il crunchy è dato da briciole di pane biscottato. C’è Il pranzo nei campi in un panino con verze stufate nel succo di rapa rossa, maionese aromatica e germogli freschi ottimo per i vegani. Infine, se appartenete al girone dei golosi, c’è la Tartare di manzo con scaloppa di foie gras affumicato ed erbarelle (erbe selvatiche). Per l’abbinamento enologico ovviamente potrete sbizzarrirvi, cercando il vino che più vi piace fra circa 2.500 etichette: sete, fame e curiosità saranno soddisfatte.

I commenti degli utenti