Rimini: i migliori indirizzi per mangiare a tarda notte

19 giugno 2014

C’era una volta un binomio perfetto, il Paradiso e il bar Mazzini: le notti passate a ballare sui colli riminesi e i panini mangiati prima di tornare a casa, in particolare quello semplice e buonissimo con il prosciutto cotto e la maionese del bar Mazzini. Oggi le cose sono cambiate, il Paradiso è un bosco di rovi in attesa di una serata revival e il bar Mazzini ha chiuso i battenti, ma non preoccupatevi: Rimini è la città che non dorme mai, soprattutto nei week end estivi, e un posto dove mangiare a tarda notte si trova sempre. Vi suggeriamo 5 indirizzi diversi per dislocazione, aspetto e offerta.

  1. Rose and crownRose and Crown (viale Regina Elena, 2). È un vero e proprio brandello di Union Jack sulla riviera romagnola. È il primo pub inglese aperto in Italia, proprio di fronte al mare e da 50 anni – festeggiati in questi giorni con concerti e spettacoli – offre ai riminesi e ai loro ospiti un’ottima scelta di birre, buona musica dal vivo e un menu di specialità britanniche che va dai panini alle uova con baked beans. Aperto tutto l’anno.
  2. BignoBigno (via Flaminia, 53) è un classico della notte riminese. Il locale si trova a pochi passi dal centro storico e possiede un ambiente modesto, ma le pizze sono gigantesche, molto sottili, disponibili tutta la notte e, soprattutto, sono sufficientemente leggere da permettere ai voraci nottambuli di prendere sonno senza rigirarsi per ore nel letto.
  3. GeorgeThe George (viale Regina Margherita, 69). Non fatevi intimorire dall’arredamento bianco frutto di un restyling di qualche anno fa: sotto sotto c’è sempre il caro e vecchio George, un ambiente informale dove poter chiacchierare tutta la notte e ordinare un piatto di sani tortellini pasticciati alle 4 e mezzo del mattino, naturalmente bevendo birra.
  4. L'AssasinoL’Assassino (via Covignano). Il nome mette una certa inquietudine ma fidatevi: L’Assassino è il più famoso chiosco di frutta della città, ideale per trovare conforto nelle notti molto calde o dopo una serata passata nei locali sul mare. Oltre all’anguria –al naturale, con panna montata o con sciroppo di menta – vi consigliamo di provare la macedonia di pesche.
  5. BomboloniLaboratori di forni e pasticcerie. Dopo una notte passata a ballare o semplicemente in qualche locale a ridere e scherzare con gli amici, quando la città è ancora addormentata ma le strade profumano già di brioche e pane, non c’è niente di più bello che seguire quel profumo. I bomboloni e la spienata mangiati sugli scogli a guardare l’alba hanno tutto un altro sapore. Un indirizzo valido è il laboratorio di viale Cervignano del Friuli al numero 16, a Rivabella.

Questi sono i nostri suggerimenti per mangiare a qualunque ora della notte: ne conoscete altri da consigliarci? O avete provato qualcuno di questi?

Clicca qui per visualizzare la mappa

I commenti degli utenti