10 modi di stappare la birra senza apribottiglie

17 luglio 2014

Non si tratta di necessità o almeno non lo è quasi mai: stappare una birra senza apribottiglie è una prassi che serve per accrescere il proprio ego, nutrendosi dell’ammirazione incondizionata degli astanti. stappare una birra senza apribottiglie è una pratica figlia di ingegno e pigrizia Sei a tavola a casa o hai invitato gli amici per guardare la partita o per una seduta intensiva di XBOX; hai comprato birre che potrebbero dissetare un esercito di tedeschi disidratati; ti sollevi pesantemente dal divano per prenderne una e sprofondare di nuovo nella tua posizione più comoda quando ti accorgi che non hai preso l’apribottiglie che era proprio accanto alla tua fresca e dissetante dea bionda. Stai alzando gli occhi al cielo quando il tuo amico, con ironica imperturbabilità, ti dice: “Dai qua“. E tu rimani a guardare l’ingegno che diventa realtà, perchè aprire una bottiglia con tappo a corona è facile e si può fare con diversi utensili e oggetti. Vi proponiamo un riassunto dei metodi più comuni, semplici ed efficaci.

  1. birraconcucchiaioCi si basa per lo più sull’antico ma sempre efficace presupposto della leva: si può forzare il tappo con il manico di una forchetta, con un cucchiaio oppure con una penna, facendo fulcro con la mano che regge la bottiglia.
  2. Nel caso abbiate a portata di mano un tavolo che ormai abbia fatto il suo corso e che tenete in cucina solo perchè aspettate i saldi all’Ikea, allora potete appoggiare la parte del tappo con le creste su uno spigolo e dare un colpo secco verso il basso. Moderate la forza: non per il rischio di rompere il tavolo, quanto per quello di sprecare la birra. Tra l’altro, questo metodo funziona anche con panchine, sedie, davanzali e tutte le cose che hanno un bel bordo solido. Magari non in mogano.
  3. BeerlighterAltro strumento evergreen, a volte anche molto scenografico, è l’accendino. Sempre facendo leva sul tappo, con questo piccolo oggetto sarete in grado non solo di stappare la vostra birra, ma di stupire tutti i vostri amici: con un po’ di esperienza riuscirete a sparare il tappo molto, molto in alto e le vostre serate estive si trasformeranno in strane gare di abilità.
  4. Quante volte nella vita vi sarete trovati con di fronte soltanto un foglio di carta e una birra? Nel caso in cui questa situazione diventi realtà, sappiate che piegando molte volte il suddetto foglio fino a renderlo un tostissimo quadrato di carta, questo potrà essere utilizzato come leva per allargare le scanalature del tappo a corona.
  5. cd birraRicordate il divano di cui raccontavamo all’inizio? Vicino a voi c’è il mobiletto con i cd. Soffermatevi sull’edizione rimasterizzata di quel vecchio album dei Cugini di Campagna (che non sapete proprio come sia finito lì, né tantomeno a chi appartenga). State per scoprire la vera utilità di quello strano oggetto: estraetelo dalla custodia, inclinate un po’ la bottiglia e, con attenzione chirurgica, cercate di colpire le insenature del tappo con il bordo del cd. Visto che a qualcosa serviva?
  6. beer-bottle-keys-1-a-john-brueskeAnche una chiave può aiutare ma bisogna essere delicati, altrimenti si rischia di rimanere fuori casa. Tutto sta nell’allentare piano piano le scanalature del tappo fino a quando questo non si toglierà facilmente con la mano.
  7. aprire bottiglieIl metodo più simpatico è sicuramente quello che utilizza una bottiglia di birra per aprirne un’altra: basta usare il lato del tappo di una delle due come leva. Se volete farvi due risate, provate a proporre questa azione a chi è completamente inesperto nel campo: usando le parti zigrinate dei tappi e facendo forza, quasi sicuramente sarà la bottiglia rovesciata ad aprirsi invece che quella diritta. Pediluvio al malto e luppolo assicurato.
  8. Se avete a portata di mano un coltello da chef, facendo molta attenzione, potete appoggiare il piatto della lama sull’indice della mano sinistra con la quale state reggendo la bottiglia: questo sarà il vostro fulcro. Facendo in modo che il bordo non tagliente vada a toccare la parte zigrinata del tappo, userete la lama come leva per allentarlo.
  9. birra taccoSe siete coraggiosi potete utilizzare il tacco di una scarpa da donna: non perchè rappresenti un pericolo, ma per il semplice motivo che una scarpa rovinata per aprire una birra vi causerà sicuramente non pochi problemi.
  10. aprire coi dentiNon provate a farlo a casa: al contrario di tutti gli altri mezzi, questo è decisamente pericoloso. Vero è che l’ho visto fare più di una volta e sono sempre rimasto decisamente sbalordito. In particolare con quella giovane, brillante, e pure bella studentessa universitaria che di metodo per aprire le birre, conosceva solo questo. Strappando il tappo incastrandolo tra i molari. Indimenticabile.

I commenti degli utenti