Per aspiranti cuochi: 16 scuole di cucina scelte per voi

22 agosto 2014

Oggi tutti vogliono cucinare, tutti voglio essere cuochi. Per assecondare questa tendenza, negli ultimi anni sono nate moltissime scuole di cucina sul territorio nazionale, che propongono corsi professionali e lezioni per appassionati. in italia ci sono centinaia di strutture che propongono corsi di cucina. scegliere non è cosa facile Chi decide di iniziare un corso professionale avrà davanti a sé un percorso che può arrivare fino a un anno con frequenza giornaliera. I docenti di queste scuole sono professionisti del settore e lo scopo è acquisire le basi fondamentali per poter creare le proprie ricette con competenza, apprendendo tecnica e metodo. I corsi amatoriali sono di breve durata, da poche ore fino a qualche lezione; generalmente sono monotematici quindi basati su un solo argomento dal quale sviluppano una o più ricette. Vi proponiamo un elenco di 16 scuole di cucina nelle principali province italiane, dove si svolgono corsi sia professionali che amatoriali.

  1. nikoNiko Formazione (Contrada Santa Liberata, Castel di Sangro). Il corso di cucina professionale curato da Niko Romito Formazione si svolge all’interno del Reale Casadonna, ristorante a 3 stelle per la guida Michelin. Seguire questi 10 mesi di corsi è un’occasione per apprendere tecniche, sviluppare curiosità e far emergere le proprie doti naturali. Nasce dalla scuola Spazio, un ristorante che rappresenta il tramite tra il mondo della formazione e quello del lavoro: 12 ragazzi per servire 40 coperti e mostrare ai commensali quanto imparato dietro i fornelli seguendo i consigli dello chef.
  2. Coquis (via Flaminia 575, Roma). Questa struttura, guidata dallo chef stellato Angelo Troiani, propone corsi professionali sia giornalieri sia serali. Variano dal classico di cucina, a quello di pasticceria e per pizzaiolo; inoltre propone numerosi corsi di aggiornamento a tema e corsi amatoriali a tema della durata di 3 ore.
  3. A tavola con lo chef (via dei Gracchi 60, Roma). Questa scuola propone una vasta scelta di corsi professionali: oltre a quelli classici troviamo il corso di barman, gelateria, panificazione; inoltre numerosi approfondimenti come il cake design, il personal chef e il corso per pastaio. Si possono anche frequentare i corsi di cucina tecnologica che prepara all’utilizzo di macchinari per la lavorazione e la cottura di cibi, ad esempio anche molecolare. I corsi amatoriali proposti sono svariati, anche per i bambini, e hanno una durata da 1 a 6 lezioni.
  4. Boscolo EtoileBoscolo Etoile Academy (largo della Pace 11, Tuscania, Viterbo). Vengono proposti corsi per professionisti o amatori, oltre a quelli di perfezionamento per professionisti. I corsi professionali hanno una durata di 8 mesi di cui 5 di stage e spaziano su tutti gli argomenti; inoltre il certificato di qualifica rilasciato è riconosciuto a livello europeo. Per i corsi amatoriali esistono pacchetti che comprendono anche il pernottamento per 1 o 2 notti.
  5. Associazione cuochi Torino (via Bogino 17, Torino). I corsi professionali di questa associazione possono essere solo pratici o un mix di pratico e teorico; in entrambi i casi l’obiettivo è diventare un bravo aiuto cuoco. I corsi hanno una durata di circa 100 ore e c’è anche la possibilità di frequentarli il sabato o di sera. I corsi amatoriali si svolgono in 4 lezioni, ognuna dedicata a un tema.
  6. Montersino: scuola dei sapori (via Mazzini 15/e, Treviglio). Questa scuola del celebre maestro pasticciere Luca Montersino si trova in provincia di Bergamo. I corsi amatoriali presenti sono numerosi e variano da quelli di base ai più specifici come la cucina etnica, i cockatil o la degustazione dei vini. I corsi professionali si concentrano su quello per cuoco e per pasticciere.
  7. pizza napoletanaAccademia italiana della pizza (corso Novara 10, Napoli). Questa associazione propone corsi aperti a tutti sulle città di Milano, Roma e Napoli. I corsi per diventare pizzaiolo professionista hanno una durata di 2 settimane e si svolgono all’interno di vere pizzerie associate. Oltre alla realizzazione della pizza vengono affrontati temi teorici come le farine, i lieviti, l’acqua, i grassi e le cotture. Inoltre si possono frequentare anche corsi per panettiere. Per chi è già pizzaiolo esiste un approfondimento per imparare a fare la pizza gluten free.
  8. Efopass (corso Umberto I 23, Napoli). I corsi proposti da questa scuola sono commis di cucina, pizzaiolo e pasticciere: per tutti è rilasciato un attestato con validità europea. I corsi amatoriali invece, della durata di 4 ore, sono vari, si possono scegliere tra quello di cake design, cucina etnica, dolci tradizionali, cocktail, rosticceria, pizzeria, dessert.
  9. Scuola de La Cucina Italiana (piazza Aspromonte 15, Milano). Dalla omonima rivista di cucina nasce questa scuola che si rivolge ad amatori e ad aspiranti professionisti, ma anche ad aziende. Propone anche corsi per bambini, fuori sede o individuali per stranieri. Gli amatoriali sono tantissimi, divisi per tipologia e hanno una durata che varia da 1 fino a 9 lezioni. I corsi professionali si rivolgono principalmente ad addetti del settore che desiderino approfondire e aggiornare le proprie competenze.
  10. Arte del Convivio (corso Magenta 46, Milano). Questa scuola propone una vasta scelta di corsi: i temi spaziano dalla cucina classica a quella vegana, passando per il finger food. Tutti hanno una durata breve, da una lezione, generalmente serale, a due che si svolgono nei weekend.
  11. Scuola di cucina AlmaAlma (piazza Garibaldi 26, Colorno) La celebre scuola di Gualtiero Marchesi di Parma è considerata una delle più autorevoli e prestigiose a livello internazionale. La formazione è esclusivamente professionale e i corsi si dividono tra cuoco e pasticciere, a loro volta suddivisi in base o superiori. Inoltre c’è la possibilità di seguire corsi per sommelier o manager della ristorazione.
  12. Anna Tasca Lanza Cooking School (Sclafani Bagni, Palermo). Questa scuola è collocata in un piccolo borgo siciliano, Case Vecchie. I corsi proposti sono vari, si sviluppano in una o più giornate e sono comprensivi di pernottamento, di degustazioni di vini e di visite guidate a caseifici della zona, con possibilità di assistere alla realizzazione della ricotta.
  13. Pasta frescaVecchia Scuola Bolognese (via Galliera 11, Bologna). Questa scuola propone corsi per la realizzazione di pasta sfoglia fresca impastata e tirata a mano. Gli studenti si cimenteranno nella realizzazione di pasta ripiena, colorata, gnocchi di patate. Vengono inoltre proposte lezioni di panificazione e pasticceria.
  14. Scuola di cucina di Bologna (via del Pratello 46, Bologna) Propone corsi amatoriali a tema con vasta scelta sulla tipologia. Si possono anche frequentare corsi di cucina gluten free, vegetariana ed enologici. I corsi professionali sono il classico da cuoco e di pasticceria.
  15. Cordon Bleu (via di Mezzo 55/r, Firenze). Questa scuola propone corsi di diverse tipologie sia per amatori che per aspiranti professionisti. I livelli dei corsi variano da quello base all’avanzato.
  16. Mamma FlorenceMamma Florance (viale Petrarca 12, Firenze) Questa scuola propone numerosi corsi amatoriali, da quello sulla pasta fresca al vegano, al corso sulla pizza, il gluten free, l’etnico e il creativo, fino ai più classici su carne pesce e dolci.

I commenti degli utenti