Baked potatoes: 10 condimenti perfetti

15 settembre 2014

Fritte, bollite in insalata, in padella, al forno. Le patate sono sempre buone, qualsiasi sia il modo in cui le cuciniamo. Se poi ci lasciamo ispirare dalla tradizione anglosassone il successo (e il pasto) è assicurato.Patate cotte al forno e condite nei modi più originali: la nuova veste dello street food È il caso delle baked potatoes, le patate al forno condite con formaggio, bacon, funghi, tonno… e chi più ne ha più ne metta. Come per un sandwich, i condimenti di questo piatto sono tantissimi, più o meno sostanziosi, adattabili a ogni gusto e a ogni esigenza. Proprio perché le possibilità sono infinite, per aiutarvi in questo mondo di profumi e di sapori abbiamo chiesto consiglio agli esperti del settore: Valerio e Marco di Poormanger di Torino. Ecco allora i 10 condimenti migliori per le baked potatoes:

  1. 'nduja‘Nduja, scamorza, peperoni e pancetta. Iniziamo il nostro viaggio con un condimento molto particolare, uno dei preferiti di Marco e che potremmo definire decisamente focoso. La ‘nduja infatti è un salame tipico calabrese decisamente piccante, a base di maiale e di peperoncino appunto.
  2. salsiccia poormangerGorgonzola, radicchio e salsiccia. Ho provato questa versione di persona alla prima edizione di Open Baladin Fest e mi ha conquistata al primo morso. Queste patate al forno, una birra artigianale e tutti i vostri sensi verranno appagati!
  3. FontinaFontina (o toma piemontese), funghi e salsiccia. Un condimento perfetto nel periodo autunnale, stagione ideale per i funghi freschi. A questo proposito date un’occhiata a come pulire i funghi secondo lo chef Salvatore Tassa.
  4. Burro e acciughe. Chi non ha mai provato questo condimento sul pane? La versione con il burro fuso e il pesce è sicuramente interessante e gustosa anche sulle patate al forno. Proposta all’Open Baladin Fest, ha riscosso un buon successo quindi provate anche voi.
  5. Salmone affumicatoSalmone affumicato, panna acida, lime e pepe. Un abbinamento molto nordico, in grado di portare in tavola il profumo e il sapore del mare senza spendere troppo, in pieno stile Poormanger. Il pesce è ottimo come condimento delle patate al forno. Potete utilizzare anche del polipo o delle cozze.
  6. SpezzatinoSpezzatino. Uno dei condimenti più originali, un rovesciamento dei ruoli perché non sono le patate ad accompagnare la carne ma è il contrario. Tra l’altro, è una soluzione perfetta per riutilizzare magari dello spezzatino avanzato dal giorno prima.
  7. Salsiccia_di_braSalsiccia di Bra, rucola, grana e olive. Altro abbinamento particolare, un ottimo modo per conoscere e assaporare uno dei prodotti tipici del Piemonte: la salsiccia di Bra. Si tratta di carne cruda di vitello e suino, macinata e insaccata senza ulteriori procedimenti.
  8. Broccoli, taleggio, olive taggiasche e pancetta. Ecco un condimento che vi permetterà di mangiare con gusto uno degli ingredienti invernali meno amati: il broccolo. Marco suggerisce di sbollentarlo, saltarlo velocemente in padella e il gioco è fatto.
  9. pesto genoveseVegetariano. Fin qui abbiamo visto patate al forno sempre abbinate a formaggi e carni. Questo piatto è però ottimo anche in tante versioni vegetariane. Marco a questo proposito consiglia per esempio di utilizzare del pesto di basilico o di rucola per dare più sapore alla nostra ricetta.
  10. Vegano. Patate al forno vegane? Si può fare! Questo piatto è davvero versatile e adattabile a seconda dei gusti, delle intolleranze e delle scelte di vita. Provate quindi le patate condite con della caponata oppure con delle verdure di stagione saltate in padella. Ancora: pomodori secchi e olive, un filo d’olio extravergine e le vostre patate al forno vegane sono pronte!

I commenti degli utenti