Gli eventi speciali della Roma Wine & Food Week

10 novembre 2014

È ormai scattato il conto alla rovescia per la Roma Wine & Food Week, l’iniziativa organizzata da Vinòforum che vedrà da oggi 10 novembre e fino al 15 più di 200 location culturali capitoline aprirsi alla cultura enogastronomica e al dibattito sull’alimentazione. Un connettore di eventi, come ci ha spiegato il curatore Emiliano De Venuti, che comprende degustazioni, incontri, laboratori e itinerari all’interno di musei, gallerie d’arte, scuole di cucina, atelier e botteghe e che è pronto ad aprirsi in grande stile. All’interno della manifestazione si terranno anche alcuni Special Events particolari che consigliamo di non perdervi, a partire proprio da stasera.

VINòFORUM CLASS

aranciera

Un appuntamento davvero unico, poiché di rado così tante eccellenze sono radunate in una sola location, con la non trascurabile opportunità di entrare in contatto diretto con chi produce. Questo evento nell’evento è previsto per oggi 10 novembre, dalle 18 alle 24, presso l’Aranciera di San Sisto (via Di Valle Delle Camene, 11) ed è a ingresso limitato e gratuito: per accedervi bisogna iscriversi sul sito della Roma Wine & Food Week e attendere la conferma dell’invito. 50 tra le più prestigiose cantine italiane e internazionali presenteranno i loro prodotti nell’affascinante atmosfera dell’Aranciera a un pubblico di professionisti del settore, esperti, giornalisti e appassionati. Alla sua quarta edizione il Vinòforum Class ha come obiettivo principale valorizzare le eccellenze enologiche in un contesto in cui l’unicità architettonica di una struttura storica si fonde con la continua ricerca della perfezione. L’ingresso è previsto tramite invito. Tra gli espositori brilleranno nomi come Biondi Santi, Borgogno, Sella e Mosca, Berlucchi, Contadi Castaldi e tanti altri ancora.

POMMERY BLUE FRIDAY

flacon74_0

Venerdì 14 al Sofitel Rome Villa Borghese (via Lombardia, 47) Vranken Pommery Italia realizza un evento con i suoi champagne, accompagnando gli ospiti in un’importante esperienza sensoriale per celebrare il 140esimo anniversario della creazione del primo Brut millesimato nella storia dello champagne, voluto da Madame Louise Pommery. Dalle ore 19, nello spazio La Literature del Sofitel, tutti gli appassionati potranno degustare gli champagne firmati Pommery, sia in modalità classica che miscelata da esperti barman.

L’Arte dell’arredo Olfattivo

bere vino

Per chiudere in bellezza la Roma Wine & Food Week, sabato 15 al Cappiello Design Show Room (viale Jonio, 249) dalle 15.30 alle 20 è prevista la degustazione del Bombino Nero Docg Castel del Monte – Tor De’ Falchi. L’idea dell’evento nasce dalla parola chiave che accomuna la parte legata all’enogastronomia e quella del design: il gusto. La preziosità del buon vino accompagna il piacere, benessere emozioni di ogni spazio dell’abitare.

I commenti degli utenti