5 regali di Natale commestibili da preparare a casa

19 dicembre 2014

Natale è dietro l’angolo e, come sempre capita in questo periodo, ci si ritrova a ragionare su come realizzare dei regali che possano risultare carini e magari non troppo dispendiosi. Il mondo del cibo e soprattutto quello dei prodotti da forno ci vengono in aiuto in questi frangenti con una serie di idee simpatiche che potranno risultare gradite ad amici e parenti. Diamo spazio quindi alla creazione di biscotti e prodotti lievitati di facile creazione e con una buona conservabilità una volta impacchettati.

  1. le_ciambelline_al_vinoLa prima idea è legata a un prodotto non essenzialmente natalizio ma di sicuro gradimento vista la sua versatilità, le ciambelline al vino. Con una manciata di ingredienti e qualche ora di tempo si può produrre un buon numero di ciambelline perfette per chiudere un pasto durante le feste. Una volta cotte, basta farle raffreddare per poi imbustarle in carta trasparente aggiungendo una semplice decorazione.
  2. pandizenzero_9Gingerbread (pan di zenzero). Di origine anglosassone e nordeuropea, i gingerbread men con le loro fattezze buffe richiamano immediatamente il periodo natalizio. La loro più classica forma è appunto quella di un omino che ricorda un pupazzo di neve in miniatura. La ricetta prevede una base di frolla estremamente speziata grazie allo zenzero (da qui il nome), alla cannella e ai chiodi di garofano.
  3. Biscotti speziati cottiI biscotti dell’Avvento sono realizzati con una frolla semplice aromatizzata con cannella o spezie e decorata con zucchero a velo o glassa. Questi biscotti danno pieno spazio alla fantasia con le tantissime forme possibili grazie agli stampi a tema: alberelli, slitte, renne, casette e tante altre forme che richiamano il Natale. I biscotti dell’Avvento legati al calendario omonimo vengono regalati ai bambini durante le festività.
  4. panettone mignonPanettoni mignon in versione semplificata. Non spaventatevi davanti a questo complesso dolce da forno, la versione consigliata come regalo è quella più semplice, che non prevede una doppia lievitazione e l’uso di pasta madre come lievito. Utilizzando stampi da 100 g si avranno bellissimi mini panettoni che avranno la consistenza e profumo di una piccola pasta brioche aromatizzata con le stesse fragranze del celebre dolce milanese.
  5. StruffoliParlando di Natale non si può non citare un prodotto partenopeo della tradizione che si presta perfettamente a essere regalato: gli struffoli. Aromatizzati con arancia e limone e glassati con miele e zuccherini colorati, gli struffoli possono essere confezionati su mini teglie e imbustati facilmente, diventando un regalo goloso e sicuramente apprezzato.

Infine perché non progettare e regalare un mini kit di base per preparare la pizza in casa?

Pizza veloce pronta

Versate 800 g di farina da pizza in una busta trasparente, mescolatevi 5 g di lievito di birra secco e avrete una base auto-lievitante. Nella scatola potete aggiungere un barattolo di ottimi pomodori pelati a vostra scelta, una bustina di origano e un foglio stampato con la nostra ricetta della pizza veloce fatta in casa, come guida per preparare una buona pizza in teglia in poche ore.

I commenti degli utenti