Bevi alcol? Secondo alcuni ricercatori vivrai di più

13 marzo 2015

Chi beve alcol ha un’aspettativa di vita più lunga. É questo il risultato della curiosa ricerca pubblicata dalla rivista scientifica “Alcoholism: Clinical and Experimental Research”. Fermo restando che l’alcol è uno dei principali responsabili degli incidenti stradali ma anche delle malattie al fegato in caso di abusi,Bere alcol corrisponderebbe all'avere aspettative di vita più lunghe: questo è quanto dimostrato da uno studio dell'Università del Texas i sei ricercatori dell’Università del Texas con a capo lo psicologo Charles Holohan, attraverso il loro studio sono giunti a questa conclusione dopo una lunga osservazione durata 20 anni nel corso dei quali hanno costantemente monitorato 1824 persone di età compresa tra i 55 e i 65 anni dividendole in 3 categorie: bevitori forti, bevitori moderati e astemi. I risultati sono stati a dir poco sorprendenti: il tasso di mortalità nel corso dei 20 ani è stato del 69% per quanto riguarda gli astemi, del 60% per i bevitori accaniti e solo del 40% dei bevitori moderati. Secondo il Time, chi beve alcool può permettersi di acquistarlo e di conseguenza vive in un discreto benessere, inoltre, chi beve può essere circondato da compagnia e quindi da affetto e comprensione (se lo dice il Time). Sempre secondo la rivista, un bicchierino ogni tanto aiuterebbe a rilassarsi e gioverebbe quindi allo stato generale di salute. Sarà di vero?

I commenti degli utenti