Rebelot del Pont: dopo Mauricio Zillo arriva Matteo Monti

2 aprile 2015
di Bob Noto

Matteo Monti dal primo aprile sostituirà Mauricio Zillo al Rebelot, il secondo locale di Maida Mercuri del Pont de Ferr di Milano. Già, ma chi è Matteo Monti? Piacentino, classe 1979, conosciuto anche come Yul o The Full Monty o Bomber, negli ultimi 15 anni ha lavorato nelle cucine di Filippo Chiappini Dattilo, Paolo Lopriore, Eyvind Ellstrom e Davide Scabin; infine nel 2014 è subentrato a Paolo Lopriore come chef del Canto di Siena.

Matteo Monti Rebelot Ok

Apparentemente pazzo come un cavallo (vedi foto di Alessandra Tinozzi), esuberante e vulcanico, è capace di creare piatti di insospettabile delicatezza e precisione. Mauricio aveva fatto del Rebelot un ristorante d’alta cucina in miniatura amatissimo dai gourmet. Riuscirà Matteo a bissare il suo successo? A mio parere ne vedremo delle belle, anzi, bellissime.

I commenti degli utenti