Le bombe di Niko Romito da Gourmeet a Napoli

8 aprile 2015

Arrivate da poco più di due mesi a Napoli, sono già un successo: stiamo parlando delle bombe di Niko Romito che potete trovare all’interno di Gourmeet (via Alabardieri, 8/11), un nuovo concept che riesce a mettere insieme vendita, degustazione e scuola nel salotto della città. gourmeet è un concept che mette insieme vendita, degustazione e scuola Non si tratta di un errore, si chiama proprio così, Gourmeet, dall’unione delle parole gourmet, inteso come buongustaio, e meet, incontro. L’idea nasce dalla collaborazione di Antonio Lucisano, direttore del Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop, personaggio di uno spiccato fiuto imprenditoriale, e altri tre soci imprenditori. Lo spazio Sapori&Dintorni è un supermercato che fa parte del gruppo Conad e propone prodotti della grande distribuzione, ma anche e soprattutto eccellenze di qualità provenienti dal territorio. Oltre 2000 proposte, dal pane al banco salumi e formaggi, da carni selezionate al miglior pescato garantito.

gourmeet

Ma la vera chicca di Gourmeet sono le bombe di Niko Romito. Dolci o salate, calde, appena fritte, farcite al momento, un’esplosione di sapori. La ricetta è autentica, senza conservanti, proviene dalla famiglia di Niko, nello specifico dal suo papà e risale agli anni ’60. Oggi è arrivata a Napoli ed è stato subito furore. La bomba è un progetto della Niko Romito Formazione che, grazie a Lucisano, si è concretizzato attraverso un laboratorio permanente all’interno di Gourmeet.

gourmeet

3 le versioni dolci delle bombe, semplice, con crema o con marmellata di albicocche; 4 quelle salate, farcite con bufala, baccalà, spezzatino o scarola. Per queste, naturalmente, si rispettano i criteri di stagionalità e qualità, quindi si attende con ansia la versione primavera/estate. Gourmeet è anche bistrò: la pausa pranzo o la cena costituiscono una bella scusa per testare i piatti dello chef Mario Loina, che utilizza solo ingredienti provenienti dal punto vendita Sapori&Dintorni, quindi genuinità e freschezza assicurate. Nell’area ristorante si tengono corsi di formazione su cucina e vini e i lunedì d’autore sono dedicati agli chef di fama.

I commenti degli utenti