Pane & pizza: 10 forni di Roma che dovreste provare

23 aprile 2015

Il mestiere di fornaio è una figura che richiama i tempi passati e non esiste persona che non custodisca nei propri ricordi quel profumo inconfondibile di pane e di bottega antica, capace di evocare immagini indissolubilmente legate all’infanzia e alla prima adolescenza. forni storici e nuove aperture che seguono e innovano la tradizione, radicati nel quartiere o novità benvenute Si racconta quindi di forni veri e propri che sfornano giornalmente la loro produzione, botteghe di panettieri che hanno sfamato intere generazioni e che ancora resistono sfornando pane, pizze, focacce e prodotti da forno, forni storici e nuove aperture che seguono e innovano la tradizione. La città di Roma in tutto il suo territorio è arricchita dalla presenza di panifici antichi e moderni pienamente inseriti, quartiere dopo quartiere, nelle abitudini della gente. La produzione va dal pane classico di grossa pezzatura, retaggio della vicinanza con i Castelli Romani, fino alle forme di pane di piccola dimensione come rosette, ciabatte e soprattutto l’indimenticabile ciriola, pane tipico della città sempre più raro da trovare ormai. La pizza bianca e rossa cotta alla pala è sempre presente, diventando il trademark dei fornai capitolini. Non è facile mappare simili realtà in una città così grande, che continua ad avere eccellenze in ogni singolo quartiere: proveremo quindi a dare dei consigli lasciando la palla ai lettori per incrementare la lista dei migliori forni romani.

  1. Forno RoscioliAntico Forno Roscioli (via dei Chiavari, 34). Roscioli è Il Forno del centro storico, la sua pizza alla pala sia rossa che bianca è un richiamo irresistibile per turisti e romani che affollano il forno di via dei Chiavari. Roscioli offre ottime varietà di pane, prodotto con grande attenzione per le materie prime insieme a una buona offerta dolce rappresentata da biscotti e dolci della tradizione.
  2. panellaPanella (via Merulana, 54). Con la sua veste da atelier dei lievitati, Panella continua giornalmente a produrre pani di qualità di varie tipologie uniti a una incredibile offerta di grissini, biscotti, focacce e prodotti da forno di ottima fattura.
  3. boccione romaBoccione (via del Portico D’Ottavia, 1). Siamo nel cuore del Ghetto Ebraico: il forno Boccione è famoso per la produzione kosher di stampo prevalentemente dolce con la celebre crostata visciole e ricotta in pole position. Questo indirizzo è gettonatissimo tra gli abitanti del quartiere e diventa meta fondamentale di chi passeggia nel cuore più antico della città.
  4. iannarelliIannarelli (piazza Tuscolo, 15/16). L’insegna indica La Bottega degli Antichi Sapori ed è proprio così che questo forno trasformatosi negli anni in una bottega di qualità, si presenta al pubblico. Iannarelli produce un ottimo pane in varie pezzature completato nell’offerta da un’ottima pizza alla pala affiancata da biscotti e torte da credenza.
  5. forno bonciPanificio Bonci (via Trionfale, 36). Il forno di Gabriele Bonci fa della continua ricerca della qualità il suo biglietto da visita, dai cornetti ai pani della tradizione passando per la pizza con un’interessantissima offerta dedicata ai vegani. Il forno di via Trionfale merita una e più visite.
  6. moscaPanificio Mosca (via Candia, 16). Indirizzo storico in Prati, quartiere che presenta una delle maggiori offerte di indirizzi legati alle eccellenze enogastronomiche. Il forno è celebre per la sua pizza bianca e per le focaccine che insieme a una bella scelta di pane e dolci hanno contribuito a creare il nome di questo forno presente da più di 100 anni nel quartiere.
  7. costantiniPanificio Costantini (via delle Betulle, 42). Celebre forno nel quartiere di Centocelle, Costantini dagli anni 50 a oggi si è ingrandito parecchio fino a proporre un’offerta giornaliera che arriva attualmente a oltre 40 tipologie di pane sfornato, insieme a un’ottima pizza alla pala conosciuta e apprezzatissima dalla vasta clientela.
  8. passiPanificio Passi (via Mastro Giorgio, 87). Forno famosissimo per la sua pizza alla pala, il panificio Passi è un luogo storico nel quartiere Testaccio, la classica bottega di un tempo dove fermarsi a comprare dell’ottimo pane o un pezzo di pizza rossa per spezzare l’appetito.
  9. lucarelliLucarelli (via Simeto, 18). Siamo nel quartiere Pinciano, dove il forno Lucarelli è conosciuto per la grandissima varietà di prodotti da forno proposti alla clientela. Dalla pizza bianca alla pizzette passando per biscotti, grandi lievitati durante il periodo festivo e ovviamente dell’ottimo pane sfornato giornalmente.
  10. boulangerie mpBoulangerie MP (via di Panico, 6). Questa boutique dei lievitati richiama come nome la grande tradizione francese e offre alla clientela uno spaccato d’eccellenza per quanto riguarda le proposte che si possono ammirare al banco ogni mattina. Baguette, croissant, crostate ma anche pizza alla pala, focacce e pani della tradizione, tutto di ottima qualità.

I commenti degli utenti