Un Mare di Birra… sul Prato ritorna a Roma

23 aprile 2015

Ci risiamo: è tornata la primavera, i prati fioriscono, le giornate si allungano, il primo tepore del sole ci fa riporre negli armadi i maglioni di lana e i cappotti, le persone allergiche al polline iniziano il loro personale inferno. sabato 25 aprile l'agriturismo 4.5 accoglie i birrofili dall'ora di pranzo fino all'una di notte Ma a Roma la primavera coincide anche con il ritorno dei festival a tema birra. Qualche evento già c’è stato, ma certamente, quello che dà il la alle grandi manifestazioni, è Un Mare di Birra…sul Prato. Alle porte di Roma, sulla via Ardeatina, tra il parco dell’Appia Antica, il parco dei Castelli Romani e il Santuario del Divino Amore, c’è l’agriturismo 4.5, che sabato 25 aprile, dalle ore 12 fino a circa l’una di notte accoglierà migliaia di assetati birrofili. Molti dei pub che abbiamo nominato in questo articolo, insieme a tanti altri altrettanto importanti (non potevamo raccontarveli tutti), si riuniranno nel patio dell’agriturismo per deliziarvi con la loro personale selezione di birre.

un-mare-di-birra-20131

L’appuntamento, giunto alla quinta edizione, vedrà i publican lavorare gomito a gomito, sui 16 banconi allestiti, sui quali ruoteranno oltre 80 birre provenienti perlopiù dall’Italia, ma anche dai paesi con le più influenti e importanti tradizioni brassicole. E così se Barley Wine e Hop&Pork propongono la Via Aemilia e la Verdi del Birrificio del Ducato, Birra+ risponde con la Neck Oil di Beavertown Brewery da Londra; a un grande classico come la Gose di Bayerischer Bahnhof servita dal Birrifugio di Trastevere, il King Arthur contrappone un classico moderno come la Zona Cesarini di Toccalmatto. E poi ci saranno Cantillon, Stavio, Lambrate, Troll, Aurelio, MC77, Buskers, De Ranke, Marble Brewery, Birrificio Italiano, Opperbacco, Brewdog, Gaenstaller, Burning Sky, Croce di Malto, Birrificio del Forte, ECB, Five Points…e basta con l’elenco perchè ci sta venendo sete.

un mare di birra

Se invece vi verrà fame, per rifocillarvi e accompagnare la bevuta ci saranno prodotti tipici ed eccellenze proposte da Elettroforno Frontoni con le sue pizze a 72 ore di lievitazione, Freetto, il cui nome dice tutto, e il Pork’N’Roll, con le carni di maiale allevate nella propria azienda pugliese. La formula è quella di tutti i festival; i vostri soldi valgono solo nel momento in cui acquistate gettoni da scambiare con pinte di birra o panini.

I commenti degli utenti