Franciacortando: cosa faremo sabato 13 giugno

5 giugno 2015

Ci siamo quasi, l’edizione di Franciacortando 2015 è alle porte. Due giorni, sabato 13 e domenica 14 giugno, totalmente dedicati ai vini e ai prodotti della zona del Franciacorta, davvero densi di attività. andare alla scoperta del territorio, dei suoi vini, dei prodotti e del panorama gastronomico locale L’edizione di quest’anno è dedicata al cibo di strada e ai prodotti locali, e la giornata di sabato 13 è organizzata per andare alla scoperta del territorio, dei suoi vini, dei suoi prodotti e del panorama gastronomico locale in generale. Tutte le cantine della zona si apriranno al pubblico, proponendo piccoli eventi a tema, visite guidate e degustazioni. Sabato non si apriranno solo le cantine: il pubblico avrà la possibilità di visitare anche altre aziende locali, come caseifici e distillerie. Il valore aggiunto di questo evento è proprio la possibilità di imparare e conoscere i prodotti locali con l’esperienza diretta, la scoperta, attraverso laboratori e degustazioni guidate, momenti in cui i produttori racconteranno e sveleranno tutti i segreti del loro mestiere. Vediamo cos’altro propone il programma di Franciacortando per la giornata di sabato.

  1. itinerario in biciPer i più sportivi è previsto un bellissimo itinerario in bicicletta, promosso dalla cantina Il Rocol e Iseo Bike, alla scoperta della Franciacorta. Durante l’itinerario sono previste due soste in due aziende dalla filosofia ben precisa e che portano avanti un discorso serio in merito alla tutela del territorio e delle tradizioni agricole locali: una alla Cascina La Benedetta, per una visita al caseificio artigianale; l’altra alla Cantina Al Rocol, con visita guidata e degustazione di Franciacorta in abbinamento a formaggi tipici.
  2. Da non perdere il Bio Pic Nic organizzato da Il Mosnel: dalle ore 12.00 è previsto un picnic tra i filari dei vigneti Biologici, con buffet di piatti realizzati con prodotti biologici e selezionati da aziende agricole della zona, ovviamente in abbinamento i Franciacorta Brut s.a e Franciacorta Satén Millesimato dell’azienda.
  3. festival-franciacorta-bellavista-vignetiPresso la Cantina Bellavista sono previsti due eventi: una degustazione guidata, Satèn e Pas Operé, durante la quale l’enologo di Bellavista guiderà i partecipanti alla scoperta di Pas Operé e del Satèn, considerati rispettivamente la parte maschile e femminile di un Franciacorta, attraverso 4 rari vini-base di riserva. L’altro evento promosso da Bellavista durante questa edizione di Franciacortando è Vignatour: un suggestivo percorso nelle vigne storiche dell’azienda, dal convento della S.s Annunciata alla breda di Vigna Lechi, la conca del Favento, la visita si chiude nella soleggiata Uccellanda.
  4. Un’altra bella visita in cantina con degustazione è prevista nell’azienda Agricola Massussi. Fulcro di questa esperienza sarà la nuova linea Sì, mi piace, presentata in anteprima durante Franciacortando: Satén con Grana Padano stagionato e una selezione di prodotti tipici locali, il salame di Monte Isola, il salame Bresciano Dop, quartirolo Dop Bresciano, bruschette con pomodorini di stagione e l’olio extra vergine biologico dell’azienda.
  5. Se siete interessati alle visite nei vigneti, un altro interessante incontro è quello organizzato dall’Azienda Barone Pizzini: un percorso all’interno del vigneto biologico e nella cantina a basso impatto ambientale, con degustazione di Franciacorta a seguire. Un percorso multisensoriale che parte dal vigneto e arriva all’assaggio, per godere dei frutti che solo una terra così viva può regalare.
  6. franciacorta ristoranteLa serata di sabato sarà un vero tripudio gastronomico, diffuso su tutto il territorio, che coinvolgerà ristoranti, trattorie e agriturismi della Strada del Vino, ciascuno dei quali proporrà un menu creato ad hoc per Franciacortando, dedicato alla cultura enogastronomica della zona; ogni piatto di questi menu sarà abbinato a diverse tipologie di Franciacorta.

I commenti degli utenti