6 paste surgelate che ci piacciono

18 giugno 2015

Per tutti coloro che tornano a casa e non trovano un pasto caldo, o che peggio devono prepararlo per tutta la famiglia; per tutti quelli che non amano cucinare, anzi lo detestano, oppure vogliono quel preciso piatto e solo quello all’improvviso e lo pretendono in 5 minuti; per chi non sopporta l'idea di dover lavare la pentola della pasta e quella del sugo per chi non sopporta l’idea di dover lavare sia la pentola della pasta, sia quella in cui si è preparato il sugo, per chi non saprebbe nemmeno come lavarlo un calamaro. Per tutti loro e anche per quelli che semplicemente corrono molto e una volta ogni tanto vogliono passare più tempo a tavola che in cucina, le paste surgelate sono un aiuto che ci si può concedere. Primo passo: si apre la busta mentre ci si toglie la giacca; secondo passo: si versa la pasta sulla padella calda e intanto si apparecchia. Terzo passo: si mescola rapidamente mentre si accende la televisione sul canale preferito. Le etichette dicono che avete fatto tutto questo in 6 minuti, in realtà ne sono passati almeno 8, forse 10, ma comunque un bel risparmio di tempo e energie. Ecco 6 primi piatti surgelati da provare quando non sapete rinunciare alla pasta ma non volete proprio passare il vostro tempo ai fornelli:

  1. tagliolini alla norma findusTagliolini alla Norma Quattro Salti in Padella Findus. Quattro salti in padella è diventato ormai un modo di dire: Findus propone una vastissima gamma di cibi salvacena. Per un primo piatto veloce e tradizionale, si possono provare i tagliolini alla norma, con la classica salsa di pomodoro, ricotta salata e melanzane fritte. Si possono cuocere in padella o, grazie all’apposita Piramide (l’involucro in cui li troverete protetti), nel microonde.
  2. fusilli integrali barillaFusilli integrali alle verdure Pastacup Barilla. Per la linea Foodservice, Barilla ha inventato i nuovi Pastacup; si tratta di coppette monoporzione da portare ovunque, scaldare rapidamente e mangiare direttamente nell’involucro. Coi fusilli integrali troverete un sugo di pomodori, melanzane e zucchine; se la pasta integrale non vi convince, potete scegliere pennette al pomodoro, all’arrabbiata, alla bolognese.
  3. risotto_mareRisotto di mare Buitoni. Ideale per ricavarsi un po’ di mare anche in casa, questo risotto è condito con passata di pomodoro, calamari, cozze, gamberi, totani, brodo di vongole, un po’ di prezzemolo. Se doveste preferire la versione più esotica, accaparratevi la paella, a cui si aggiungono piselli, peperoni, melanzane e zucchine.
  4. pennette-salmonePennette Salmone e Gamberetti Bontà Doc. Società Italiana Alimenti propone diversi primi piatti surgelati a base di pesce, tra cui gli spaghetti con le vongole e le linguine allo scoglio. Questa delicata preparazione è un’idea rapida e gustosa per pranzi e cene: i gamberetti sgusciati sono addensati dalla salsa al salmone, le pennette sono pronte in poco più di 5 minuti.
  5. orogel sorrentinaGnocchetti alla sorrentina Orogel. Divedere i surgelati è sempre un’impresa, così Orogel ha rotto ogni indugio con le monoporzioni da 300 grammi. Si tratta di gnocchi di patate conditi con pomodoro fresco, bocconcini di mozzarella e basilico. Se preferite un gusto più ricco trovate anche la versione ai 5 formaggi.
  6. Caserecce-con-Radicchio_2014Caserecce senza glutine con Radicchio Schar. Chi cerca la pasta senza glutine può fare affidamento sul gruppo Schar, che propone un’ampia gamma di prodotti gluten free.  Le caserecce sono ottenute miscelando farina di mais, di miglio e di riso, mentre per la salsa troverete besciamella, panna e radicchio. Per restare vegetariani, potete provarle anche al pesto; se avete voglia di carne, spaghetti alla bolognese con il tradizionale ragù.

I commenti degli utenti