Galleria del Sapore: le tappe e i vincitori

7 luglio 2015

Grande successo per la Galleria del Sapore Cirio, la seconda edizione dell’evento organizzato da Cirio, lo specialista del pomodoro dal 1856, in collaborazione con il Gambero Rosso. Come per l’anno precedente, nell’edizione 2015 sono state previste 3 serate in 3 diverse città italiane. Seguendo il tema “arte e cucina si incontrano” i food blogger partecipanti hanno sviluppando interessanti giochi di sapori mettendo in gioco la loro creatività: in contemporanea, un artista produceva la sua opera ispirato dal tema della Galleria del Sapore.

Le tappe

CIRIO_MI_462

Il tour della Galleria del Sapore è partito il 10 giugno da Alberobello, è passato il 17 giugno a Milano e ha concluso le sfide il 24 giugno a Bologna. Durante le 3 tappe italiane ad affiancare il lavoro culinario dei foodblogger, diversi per ogni città, è stato chiamato Massimo Sirelli, giovane artista torinese conosciuto per aver creato la prima Casa Adozioni di Robot da compagnia al mondo.

CIRIO_Massimo Sirelli

massimo sirelli

Nelle 3 date dell’evento l’artista del riciclo ha dato vita a Rosetta, Ettore e Peppino, tre robot differenti fra loro creati con una latta Cirio e vari utensili da cucina, mentre i partecipanti hanno creato una ricetta con la Passata Rustica Cirio e gli ingredienti contenuti nelle Artistic Box create ad hoc per l’evento.

Luca Ogliotti

Luca Ogliotti

Sempre presente a ognuna delle 3 serate di giugno 2015 lo chef Gambero Rosso Luca Ogliotti, che ha aperto ogni competizione con una master class con una serie di ricette classiche regionali e la Passata Rustica Cirio. Riviviamo le 3 tappe.

  1. DANIELA NEGLIA_Ricetta10 giugno, Alberobello. A vincere la prima tappa di Galleria del Sapore Cirio è stata Daniela Neglia del blog Sapori di Casa ma anche organizzatrice di eventi e impiegata in un’azienda grafica. Si è aggiudica la vittoria con Dolcezza Infinita, gnocchi creati con i due ingredienti dell’Artist box: ricotta e bacca di vaniglia. Per dare sapore agli gnocchi si è servita del parmigiano reggiano, mentre per il tocco di colore ha utilizzato la Passata Rustica Cirio, verdure di stagione croccanti e porro stufato.
  2. Serena Oliva_ Ricetta17 giugno, MilanoSerena Oliva, architetto e food blogger di Cucchiaio di Stelle, ha trionfato a Milano con #adottaunhamburger, un piatto dichiaratamente legato al progetto #adottaunrobot dell’artista Massimo Sirelli. Il veganburger meneghino a base di fagioli cannellini, farro, timo e pinoli tostati, dalla croccante panatura di sesamo e pan grattato, è stato presentato accompagnato da pennellate di Passata Rustica Cirio e arricchito da cipolla candita e carciofi rosolati.
  3. ALESSIA GAVIOLI cirio25 giugno, Bologna. A Bologna, la città dove Cirio ha la sua sede, la vittoria è andata a Alessia Gavioli, pianificatrice organizzativa in un gruppo bancario, mamma a tempo pieno di Camilla e blogger di Muffins Cookies e altri Pasticci. Per l’occasione ha presentato una pappa al pomodoro in un grazioso bicchiere, preparata con pane sciapo raffermo e Passata Rustica Cirio. Per arricchire il piatto povero della tradizione toscana ha utilizzato dell’erba cipollina, olive taggiasche e il cremoso cuore della burrata, e per dare un tocco croccante alla sua ricetta ha aggiunto delle cotolette di fiori di zucca, in omaggio a uno dei piatti storici della madre.

I commenti degli utenti