Salame italiano ritirato dalle vendite

14 luglio 2015

La catena di supermercati Coop ha ritirato dagli scaffali di tutti i suoi punti vendita il Salamino Italiano Fior Fiore Coop lotto numero L 006616. Secondo l’annuncio di lunedì 13 luglio 2015 dato dalla stessa catena di supermercati, il salame in questione potrebbe essere contaminato da Listeria mycocitogenes, un batterio presente in diverse specie animali e che può trovarsi anche in latte crudo, formaggi molli, carne fresca e congelata, pollame, prodotti ittici e ortofrutticoli. La listeriosi, malattia che deriva dal contatto con questo batterio, può essere contratta in due forme: la più leggera si manifesta come un’intossicazione alimentare associata a sintomi di indisposizione intestinale; la più invasiva può determinare conseguenze serie sulla salute.

salamino italiano

Coop ha comunque fatto sapere che il salame è stato già ritirato precauzionalmente dagli scaffali e invita coloro i quali siano in possesso del lotto sopra citato, a non consumarlo e a restituirlo al punto vendita più vicino per la sostituzione o il rimborso del prodotto.

I commenti degli utenti