5 idee per succhi di frutta fatti in casa

28 luglio 2015

Ogni estate la stessa storia: ci ripetono che dobbiamo bere tanto, reintegrare i liquidi e i sali minerali. A volte però l’acqua sembra non bastare, ecco che allora la soluzione può essere un succo di frutta, magari preparato in casa con ingredienti freschi, di stagione e poco (o zero) zucchero. un succo di frutta preparato in casa con ingredienti freschi è l'ideale per dissetarsi In questo modo non solo possiamo fare il pieno di sali minerali e liquidi persi con la sudorazione durante le giornate più calde o uno sforzo fisico intenso, ma anche apportare al nostro organismo tante vitamine e magari conservare i prodotti che non sono presenti in tutti i mesi dell’anno. I succhi fatti in casa hanno un altro punto a loro favore: possono aiutare i genitori a far mangiare la frutta ai propri figli in modo più facile e divertente. Il tutto ha solo una controindicazione: non ne potrete più fare a meno. Che dite? Volete provare a entrare in questo goloso tunnel? Ecco allora 5 idee per succhi di frutta fatti in casa.

  1. succo di pesca e ananasPesca e ananas: tutto il gusto dell’estate con un pizzico di esotico. Iniziamo da un succo dissetante, fresco. In generale utilizzate sempre frutta ben matura perché più polposa e saporita e non avrete neanche bisogno di aggiungere lo zucchero. Pulite e tagliate a tocchetti la pesca e l’ananas: dovete arrivare ad avere 1 kg di frutta. Versate in una pentola alta insieme a un litro d’acqua (in generale ci vuole sempre pari quantità di acqua e frutta) e portate a bollore. A questo punto versate il succo di un limone. Se invece non vi fidate e volete assicurarvi che la vostra bevanda sia dolce abbastanza, prima di aggiungere la frutta preparate uno sciroppo con acqua e zucchero e a questo unite pesche e ananas. In ogni caso, dopo aver aggiunto il limone, cuocete per 5 minuti e poi frullate il tutto. Versate in bottiglie sterilizzate e conservate in frigorifero per un paio di giorni oppure create il vuoto facendole bollire in una pentola per circa 50-60 minuti.
  2. succo di mirtilliFrutti di bosco: un mix di antiossidanti non facile da trovare in commercio ma ottimo per la salute del nostro organismo e della nostra pelle. Potete utilizzare solo fragole o solo mirtilli oppure mettere insieme tutti i piccoli frutti: lamponi, more, ribes, fragole e mirtilli. Vi consigliamo di aggiungere una mela Golden ben matura o qualche fetta di ananas perché non sempre gli ingredienti del bosco sono carichi di sapore come ci aspetteremmo. Seguite il procedimento del punto precedente per la conservazione.
  3. succo di fruttaSucco di frutta detox: si parla sempre di centrifugati detox ma non tutti hanno la centrifuga a casa. Ecco la soluzione per depurarsi in modo semplice: per gli ingredienti è necessario 1 kg di frutta tra cui mele, pompelmi, albicocche, mezza radice di zenzero e fragole. Se la stagione non consente di avere fragole fresche, utilizzate mezzo ananas e procedete come indicato al primo punto.
  4. aceAce: qualche anno fa eravamo tutti impazziti per questo succo che prende il nome dalle vitamine principali presenti, apportate da tre semplici ingredienti, quali arancia, carota e limone. Potete prepararlo semplicemente a casa ma non dovete fare bollire nulla: è necessario centrifugare tutto (ricordatevi di pelare prima arance e limone) oppure tritare gli ingredienti con un frullatore. Si filtra poi il liquido con un colino e il succo è pronto.
  5. succo di mela speziatoSucco di frutta speziato: una bevanda dissetante in ogni stagione. Quello che serve è un 1 kg di mele succose, una radice di zenzero, un cucchiaio di cannella e, per i palati più allenati, una puntina di pepe macinato fresco. In inverno provate la variante con le arance: in questo caso, versate nella pentola le mele tagliate a tocchetti e aggiungete 300 ml di spremuta di arancia e 700 ml di acqua. Portate a bollore e unite il succo di un limone. Fate cuocere per 5 minuti e frullate.

I commenti degli utenti