Cos’è la salicornia?

16 agosto 2015

La salicornia o asparago di mare è una pianta erbacea stagionale e spontanea della famiglia delle Chenopodiacee, generalmente reperibile nelle zone litoranee del Mediterraneo e del Sudafrica, nelle paludi, negli stagni e nei suoli salini. In Italia la troviamo anche sotto Trieste, nella zona litoranea del mar Adriatico, sotto Livorno e nelle isole mar Tirreno.

COME RICONSCERLA

salicornia

La salicornia si presenta sotto forma di cespuglio, come un agglomerato di rami cilindrici molto simili agli asparagi selvatici, alti massimo 1 metro, con un fusto che in inverno è di colore verde grigiastro, e in estate tende al rosso. La base della radice è fibrosa e legnosa, mentre all’apice, è più tenera e carnosa, giovane e gustosa, con germogli e parti succose. È raccolta nel periodo estivo, dalla fine di maggio, ed è possibile trovarla in commercio per tutto il mese di agosto e anche nei primi giorni di settembre.

Proprietà nutrizionali

salicornia

Ricca di sali minerali, liquidi e vitamine, è un alimento utile per chi ha problemi di drenaggio e ha bisogno di sostanze depurative e diuretiche. Inoltre lo iodio e il bromo rilasciano un effetto calmante sull’organismo e le vitamine C e B sono molto utili per soffre di problemi di scorbuto.

IN CUCINA

salicornia

Dal sapore amarognolo e leggermente acidulo, di solito la parte superiore della salicornia, giovane e tenera, e i germogli sono bolliti e serviti con olio, sale e limone. È generalmente presentata insieme al pesce o a crostacei, ma anche nelle zuppe, frittate o come condimento per primi di mare. C’è anche chi la mette sott’olio o sott’aceto, per consumarla durante l’anno, o chi la serve in tempura per renderla più croccante.

DOVE TROVARLA

salicornia

Nonostante sia un alimento reperibile anche nei litorali italiani, la salicornia non si trova ovunque. Molti fruttivendoli iniziano ora ad averla fra i loro prodotti, ma è più semplice comprarla in negozi di frutta e verdura più ricercati e forniti, nei grandi mercati o nei negozi bio. Chi non riesce a trovarla nei negozi può comprarla anche online, su siti specializzati in materia.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti