La freschezza in una foglia: la menta

17 agosto 2015

La menta è una pianta aromatica perenne molto diffusa in Europa, Asia e Africa. Appartenente alla famiglia delle Labiate, la stessa del rosmarino e della lavanda, è molto nota e utilizzata, fin dall’antichità per il suo sapore fresco e pungente, talvolta persino piccante. esistono numerose varietà di menta che differiscono per la grandezza e il colore delle foglie Esistono infatti numerose varietà di menta che differiscono per la grandezza e il colore di fiori e foglie e, appunto, per l’intensità dell’aroma sprigionato dalla pianta. La menta è utile in caso di problemi digestivi; ha un’azione depurativa del cavo orale e aiuta a combattere l’alitosi; ha proprietà decongestionanti e fluidificanti delle secrezioni dell’apparato respiratorio che la rendono adatta a combattere tosse e raffreddore. Essendo un’erba infestante è facilmente coltivabile nell’orto ma anche in vaso, pronta per rendere speciali bevande, piatti dolci o salati, specialmente se a base di verdure. Noi cominciamo con il proporvi 5 idee per utilizzare la menta in cucina.

  1. involtini di bresaolaInvoltini di bresaola con robiola e menta. L’abbinamento robiola e menta è l’ideale per farcire un involtino da servire come antipasto o finger food. Potete provarli, come abbiamo fatto per la nostra ricetta, per realizzare un involtino di bresaola, oppure sperimentare una versione vegetariana che sostituisca la carne con fettine sottilissime di zucchine crude marinate.
  2. Pasta fredda alle melanzane e menta_-5Pasta fredda con melanzane e menta. Per l’estate la pasta fredda è perfetta sia che si mangi a casa, sia che si abbia la possibilità di pranzare al mare o fare un pic nic. Un’idea? Arricchite un piatto di pasta con melanzane e pomodorini, con un’emulsione di foglie di menta, olio e limone.
  3. mojitoMojito. Il mojito è una bevanda alcolica a base di rum originaria dell’isola di Cuba. Tipicamente estiva, il suo piacevole sapore e la sua freschezza sono dovuti all’equilibrio dei suoi ingredienti: oltre al rum, il lime, lo zucchero di canna, il ghiaccio e soprattutto la menta. Se non lo avete mai assaggiato e volete provare a farlo in casa potete seguire la nostra video-ricetta.
  4. ananas grigliatoAnanas grigliato alla menta. La menta dona una nota di freschezza anche alla frutta: potete aggiungerne qualche foglia alla macedonia, nei frullati o farne un trito sottile e usarla per condire l’ananas grigliato.
  5. tè freddo alla mentaTè alla menta. In Italia la ritualità del tè non è così diffusa come in altri Paesi e spesso stentiamo a credere che una tazza di tè possa non solo scaldare in inverno, ma anche dissetare e rinfrescare in estate. Per crederci basta provare seguendo le indicazioni per fare il tè arabo spiegate da Agrodolce: non dimenticate di aggiungere la menta.

I commenti degli utenti