12 eventi da non perdere quest’autunno

26 agosto 2015

Nel periodo autunnale gli eventi gastronomici della Penisola diventano un modo per sfuggire al rientro post vacanze estive tramite assaggi di piatti di grandi chef e degustazioni di prodotti artigianali e di differenti etichette. Qui per voi abbiamo trovato alcuni degli eventi che delizieranno tutta Italia a partire da settembre, ma ricordatevi che a Milano fino alla fine di ottobre ci sarà comunque Expo.

  1. fermentazioni closeup11, 12 e 13 settembre: Fermentazioni (Roma). Torna a Roma alle Officine Farneto uno dei festival più apprezzati della birra artigianale made in Italy. Durante i 3 giorni di evento nella location dietro allo Stadio Olimpico, arricchita per l’occasione da un design moderno e contemporaneo, si potrà perdersi in fiumi di birra artigianale, oltre che usufruire di uno spazio dedicato al food, all’arte, alla musica, ai bambini e alla socialità. Presidi Slow Food, formaggi e salumi selezionati, proposte take away, uno spazio dedicato alle foto di Bob Noto e uno alle attività per bambini. A tutto questo si aggiunge il challenge fotografico #enjoyfermentazioni, organizzato in collaborazione con Instagramers Italia, che prevede la premiazione della foto estiva più creativa scattata fra il primo e il 26 Agosto.
  2. taste of Roma17, 18, 19 e 20 settembre: Taste of Roma (Roma). Anche quest’anno l’Auditorium si veste di Taste of Roma e nell’Auditorium Parco della Musica dal 17 al 20 settembre si alterneranno i grandi nomi della cucina capitolina e di tutta Italia. Il format lo conosciamo e l’evento nel verde della struttura progettata da Renzo Piano, oltre a presentare stand di importanti produttori, per avvicinare il pubblico al mondo della cucina gourmet, propone formule accattivanti dando la possibilità di assaggiare i piatti di chef di fama internazionale a prezzi ridotti, degustare vini in abbinamento per ogni piatto, sapientemente selezionati dall’Enoteca Trimani, assistere a showcooking all’Electrolux Taste Theatre e partecipare a lezioni di cucina nell’Electrolux Chef’s Secrets. Gli orari? Apertura prevista per giovedì 17 settembre dalle 19.00,alle 24.00, il Venerdì 18 dalle 12.00 alle 15.30 e dalle 19.00 alle 24.00, e il sabato 19 e la Domenica 20 Settembre dalle 12.00 alle 17.00 e dalle 19.00 alle 24.00.
  3. cheese18, 19, 20 e 21 settembre: Cheese, alle sorgenti del latte (Bra – Cuneo). Come vuole la tradizione, ogni 2 anni Slow Food Editore e la città di Bra, in collaborazione con il Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali, organizzano Cheese, alle sorgenti del latte, la manifestazione dedicata al formaggio fra le più importanti in Italia e non solo. Quest’anno il festival si focalizza sulla montagna, raccontando storie di giovani che hanno preferito gli alpeggi alla città. Oltre agli stand nel Mercato dei Formaggi e i Presidi Slow Food, anche la Gran Sala dei Formaggi per i produttori spagnoli e uno spazio culinario dedicato alle Cucine di strada, Food Truck e Pizza. E poi Laboratori del Gusto, Appuntamenti a Tavola con grandi Chef internazionali, seminari curati da Slow Food Educational e varie conferenze.
  4. cibo di strada18, 19 e 20 settembre: Streeat food truck festival (Milano). Dopo aver girato la Penisola Streeat food truck festival torna a Milano per concludere il suo viaggio nella città di Expo 2015. 7 le tappe in tutta Italia con 6 città già toccate, Roma, Firenze, Bologna, Sarzana, Padova e Milano, più il pit stop meneghino ripetuto nel finale. Durante i 3 giorni di evento incentrato sul cibo di strada su ruote, apini e furgoncini di qualità si dedicheranno a solleticare con interessanti proposte i palati degli amanti dello street food, arrivati in via Valtellina per godersi piatti da passeggio, showcooking, presentazioni di libri e buona musica.
  5. 25 e 26 settembre: Grani & Pani (Firenze). È il primo evento a carattere didattico-divulgativo all’interno di Expo 2015 Firenze, dedicato ai Grani, alle Farine e ai Pani. Durante i 2 giorni di forum sarà possibile assistere a incontri e degustazioni con agricoltori, mugnai e panificatori, toscani e italiani, incentrati sull’evoluzione del frumento, a partire dalle origini fino ad arrivare alle moderne tecniche di panificazione, tramite seminari e percorsi interessanti, come l’accostamento di piatti a base di frumento ad assaggi di vodka, vini biologici, biodinamici e birre artigianali. Alcuni nomi? Marco e Corrado Menchetti del Panificio Menchetti, Beppe Concordia del Panificio Adriatico di Bari, Luisanna Messeri e i Birrifici Brùton e Birra del Borgo.
  6. Cooking for Art3, 4 e 5 ottobre: Cooking for art Roma (Roma). L’evento organizzato da Witaly e condotto da Luigi Cremona torna anche quest’anno alle Officine Farneto per l’attesa Finale di Miglior Chef Emergente d’Italia 2015 e Miglior Pizza-Chef Emergente d’Italia 2015. All’evento, oltre a stand con le eccellenze gastronomiche, prenderanno parte i migliori chef stellati del panorama nazionale e internazionale, che si cimenteranno in interessanti showcooking. Come nelle edizioni precedenti, è prevista una ricca Food Zone, dove poter assaggiare ogni giorno 36 diverse ricette, preparate da esperti chef non solo capitolini. E poi la presentazione della Guida Touring Alberghi e Ristoranti d’Italia Edizione 2016, con la consegna degli attestati alle strutture alberghiere nella giornata di domenica e ai ristoratori il lunedì.
  7. 17, 18 e 19 ottobre: Taste of Excellence (Roma). L’edizione 2015 dell’evento dedicato alle eccellenze alimentari si presenta con interessanti idee e intriganti novità. Durante la 3 giorni romana sarà possibile imbattersi in chef di alto livello – come Andrea Aprea, Francesco Apreda, Cristina Bowerman, Roy Caceres, Lorenzo Cogo, Iside De Cesare, Davide Del Duca, Giuseppe Di Iorio, Andrea Fusco, Giuseppe Mancino, Marco Martini, Gianfranco Pascucci, Fabio Pecelli, Antonella Ricci e Vinod Sookar, Angelo Sabatelli, Cristiano Tomei e Lele Usai – e partecipare al primo talk show fra chef stellati italiani chiamato I dialoghi della cucina. Ci sarà inoltre la presentazione della Guida Essenziale ai Vini d’Italia a cura di Daniele Cernilli, si potrà partecipare a Extravergine 3.0 di Marco Oreggia Flos Olei, all’anteprima del libro La rivoluzione delle birre artigianali in Italia e nel mondo di Lorenzo Kuaska Dabove e Giuseppe Perretti.
  8. ein prosit15, 16, 17 e 18 ottobre: Ein Prosit (Udine). Ein Prosit, giunto alla sua XVII edizione, si divide anche quest’anno in un dinamico percorso che prevede non solo mostra e assaggi di grandi vini, ma anche degustazioni guidate itinerari del gusto, laboratori dei sapori, seminari e incontri. Così nella 4 giorni di evento, oltre ad assaggiare le proposte di interessanti aziende vinicole, sarà possibile perdersi in lezioni con grandi chef del panorama enogastronomico italiano, assaggiare creazioni di importanti esponenti della cucina della penisola, ma anche fermarsi a delle classi di degustazioni per scoprire le varie sfaccettature dei vini proposti.
  9. taormina gourmet24, 25 e 26 ottobre: Taormina Gourmet (Taormina). La manifestazione ideata e organizzata da Cronache di Gusto, il giornale online diretto da Fabrizio Carrera, torna anche quest’anno a Taormina per dar vita a una serie di eventi rivolti non solo agli appassionati di enogastronomia ma anche agli addetti ai lavori. Nella magnifica città sicula situata fra Catania e Messina sarà possibile assistere a un turnover di chef rinomati e materie prime d’eccellenza, senza tralasciare il vino del sud italia, in un divertente e interessante percorso studiato appositamente per la terza edizione del festival.
  10. 5, 6, 7 e 8 novembre: Salone del turismo rurale (Verona). L’evento del Salone del Turismo Rurale porta negli spazi del Palaexpo, nei 4 giorni di Fieracavalli, prodotti agroalimentari ed enogastronomico nazionali con lo scopo di valorizzare la natura, i luoghi e la bontà dell’Italia Rurale. 200 gli espositori previsti nei 15.000 mq di superficie espositiva, ma anche showcooking, degustazioni, corsi di cucina e assaggi, oltre a vendita, presentazioni e tante altre iniziative pensate per il grande pubblico e gli addetti del settore.
  11. cooking for art 228- 29 e 30 novembre: Cooking for Art Milano (Milano). Luigi Cremona e Witaly portano a fine novembre a Milano Cooking for Art, l’evento dedicato ai volti emergenti del panorama gastronomico italiano. Oltre a stand con le migliori aziende vinicole e agroalimentari, presenti alla manifestazione con i loro prodotti e i Territori di provenienza, anche riviste di settore e distributori alimentari. Come a Roma, a Milano sarà presentata la Guida Touring Alberghi e Ristoranti d’Italia 2016 con consegna degli attestati alle strutture alberghiere nella giornata di domenica e ai ristoratori il lunedì. La differenza con l’evento capitolino? Questa è la prima tappa delle qualificazioni per Miglior Chef Emergente Nord 2016 e Miglior Pizza Chef Emergente del Nord 2016, le sfide che prevedono la partecipazione dei più promettenti chef e pizza chef under 30 del Nord Italia.
  12. merano46, 7, 8 e 9 novembre: Merano Wine Festival (Merano). Torna a Merano un appuntamento imperdibile per gli appassionati e gli operatori del mondo del vino. Il Merano Wine Festival, giunto alla sua 21esima edizione, proporrà nei 4 giorni di evento sia incontri legati al mondo dell’enologia, con focus interessanti anche sulla produzione biologica e biodinamica, che rassegne sulle materie prime di grandi produttori artigianali. Inoltre sarà possibile assaggiare non solo vini italiani ma anche vecchi Grands Crus de Bordeaux e birre artigianali, assistere a showcooking di chef di altissimo livello e fermarsi nell’apposita Area Gourmet.

I commenti degli utenti