Settembre birrario: i 4 eventi da non perdere

31 agosto 2015

La fine di agosto e il mese di settembre si trascinano sempre dietro un velo di malinconia. Le spiagge, il sole che scotta sulla pelle e le atmosfere dolci delle serate estive, per alcuni già in città sono un ricordo lontano. Divertirsi e viaggiare sono i modi migliori per prolungare queste sensazioni e la stagione che volge al termine. Il mese di settembre, per chi ama la birra, è sempre decisamente impegnativo. Tra la moltitudine di eventi dedicati alla birra artigianale, ne abbiamo scelti 4, uno per ogni settimana da qui alla fine di settembre.

  1. villaggio della birraVillaggio della birra: 4-5-6 settembre, località Fattoria di Piana – Buonconvento (SI). Uno dei migliori eventi italiani sulla birra artigianale. Si tiene ogni anno (e questo è il decimo) in un angolo di mondo piuttosto scomodo da raggiungere ma davvero stupendo: le colline senesi. A differenza di altri festival, più incentrati su produzioni italiane, il Villaggio della birra ha sempre ospitato birrifici stranieri, con una predilezione per la tradizione belga. Dal Belgio quest’anno ci saranno: Boelens, Cazeau, De Dochter Van Der Korenaar, De Ranke, Den Hopperd, Den Triest, Fantome & Math, Smisje, Glazen Toren, Hof Ten Dormaal, Kerkom, ‘t Hofbrouwerijke, Senne. La lista di presenze continua, toccando Paesi europei ed extraeuropei, come Canada e Stati Uniti: Bevog (Aut), Weird Beard (UK), WharfeBank (UK), Oersoep (NL), Kees (NL), Guineu (SPA), Jester King (Texas, USA), Hair of the Dog (Oregon, USA), Big Island (Hawaii, USA), Trou du Diable (CAN). A sostenere l’Italia, invece, Barley, Bi-Du, del Forte, Birrone, Brewfist, Foglie D’erba, Loverbeer, Olmaia, Toccalmatto e l’Arrogant Pub di Alessandro Belli con il suo Sour Corner. Ah, e non dimenticate le degustazioni guidate da Kuaska previste per sabato e domenica.
  2. fermentazioni interno 2Fermentazioni: 11-12-13 settembre – Roma. Terzo anno per Fermentazioni, il festival romano organizzato dall’agenzia Sfero in collaborazione con Cronache di Birra che già dalla prima edizione ha coinvolto e convinto moltissime persone. Alla selezione di oltre 30 birrifici si aggiungeranno nuovi ospiti, tra pionieri ed emergenti, mentre l’area food del festival ospiterà solo prodotti italiani di eccellenza tra cui salumi e formaggi presidi laziali Slow Food. Siete curiosi di sapere se il vostro birrificio preferito è tra quei 30? Eccovi la lista e la provenienza dei birrifici: BiRen (Emilia Romagna), Birra del Borgo (Lazio), Birra dell’Eremo (Umbria), Birra Perugia (Umbria), Birradamare (Lazio), Birrificio del Ducato (Emilia Romagna), Birrificio del Forte (Toscana), Birrificio di Cagliari (Sardegna), Birrificio Indipendente Elav (Lombardia), Birrificio Italiano (Lombardia), Birrificio Pontino (Lazio), BirrOne (Veneto), Brewfist (Lombardia), Brùton (Toscana), Croce di Malto (Piemonte), Etnia (Lombardia), Foglie d’Erba (Friuli-Venezia Giulia), Free Lions (Lazio), Hammer (Lombardia), L’Olmaia (Toscana), La Casa di Cura (Abruzzo), La Fucina (Molise), Birrificio Lambrate (Lombardia), Maiella (Abruzzo), Maneba (Campania), Manerba (Lombardia), MC-77 (Marche), Opperbacco (Abruzzo), Piccolo Birrificio Clandestino (Toscana), Birrificio Sorrento (Campania), Toccalmatto (Emilia Romagna), Turan (Lazio), Turbacci (Lazio), Vento Forte (Lazio).
  3. zwanze7Zwanze day: 19 settembre – diverse location. Un’ottima occasione per assaggiare una birra sui generis e per toccare con mano il fenomeno dilagante della birra artigianale. Di cosa sto parlando? Di un evento che coinvolge un mitico birrificio belga, Cantillon, e circa 60 pub in tutto il mondo, dal Giappone alla Spagna, dagli Stati Uniti all’Italia. All’ora prestabilita del 19 settembre, in tutti i pub che avranno la fortuna di ospitare l’evento sarà servita una birra unica, prodotta per l’occasione. Quest’anno la birra sarà finalmente la Wild Bruxelles Stout, una Stout a fermentazione spontanea piuttosto intrigante. In Italia, i pub che partecipano sono: Ma Che Siete Venuti A Fà (Roma), Lambiczoon (Milano), The Dome (Nembro – BG), The Drunken Duck (Quinto Vicentino – VI), Ristopub Margherita (Quartu Sant’Elena – CA), Ottavonano (Atripalda – AV).
  4. milano beer weekMilano Beer Week: 21-27 settembre – Milano. Non un fine settimana ma ben 7 giorni di festeggiamenti a zonzo per la città: la seconda edizione della Milano Beer Week celebrerà la straordinaria ricchezza e varietà del mondo birrario insieme al talento e alla competenza dei migliori publican e chef di Milano. I pub coinvolti sono La Ratera, Lambiczoon, Brasserie Bruxelles, Impronta birraria (sia Tucidide sia Sciesa), Au vieux Strasbourg, La belle Alliance, Sloan Square e molti altri: tenete d’occhio il sito dell’evento per tutti gli aggiornamenti.

I commenti degli utenti