How to: come pulire l’ananas

1 ottobre 2015

L’ananas è il frutto di una pianta erbacea originaria del Sudamerica. Fu poi esportato in numerose località e oggi le coltivazioni più diffuse si trovano alle Hawaii, nel sud-est asiatico in Florida e a Cuba. I fiori della pianta spuntano e si unisco a formare il frutto composto dall’unione di numerosi piccoli frutti. esistono due metodi efficaci per pulire l'ananas senza troppi sforzi La sua raccolta avviene dopo 2-3 anni dalla comparsa dei primi frutti, dopo la raccolta l’ananas smette di maturare. Le varietà di ananas sono numerose ma le più conosciute e diffuse sono la cayenna originaria delle Hawaii, la Red spanish di color porpora originaria dei caraibi, la Queen di origine africana è di piccole dimensioni e la Pernambuco. Il sapore dolce e astringente dell’ananas si apprezza da solo o in diverse preparazioni, la vera difficoltà è togliergli la buccia spinosa: ecco come pulire l’ananas con 2 metodi diversi.

Metodo 1

ananas step1

Tagliate il ciuffo dell’ananas.

ananas step2

Con il coltello rimuovete anche la base del frutto.

ananas step3

Tagliate la scorza esterna facendo attenzione a non incidere troppo la polpa.

ananas step4

Con uno sbucciapatate eliminate i residui della scorza.

ananas step5

Con un coltello sottile dalla lama appuntita eliminate il torsolo centrale.

ananas step6

Tagliate l’ananas a fette di circa mezzo centimetro.

ananas step7

Servite le fette su un piatto da portata.

Metodo 2

ananas step9

Con un lungo coltello dividete l’ananas a metà partendo dalla base.

ananas step10

Tagliate a loro volta le due metà sempre partendo dalla base. Otterrete così 4 spicchi.

ananas step11

Tagliate la base degli spicchi.

ananas step12

Incidete il torsolo centrale fino alla base dei ciuffi lasciandolo attaccato.

ananas step13

Con un coltello sottile tagliate la polpa alla base della scorza cercando di fare meno scarto possibile.

ananas step14

Tagliate lo spicchio a fettine.

ananas step15

Ripiegate la parte del torsolo verso i ciuffi e fissatela con uno stuzzicadenti.

I commenti degli utenti