Altroconsumo: ecco dove la spesa è più conveniente

7 ottobre 2015

Anche quest’anno Altroconsumo ha rinnovato la classifica dei supermercati dove si spende meno. L’associazione dei consumatori, dopo aver visitato diversi supermercati in tutto il territorio italiano, ha stabilito dove la spesa sia più conveniente. Nella sua indagine Altroconsumo ha visitato 68 città italiane e ben 885 punti vendita suddivisi come segue: 234 ipermercati, 509 supermercati e 142 hard discount in modo da individuare e distinguere le categorie di spesa e di consumatori. per altroconsumo la catena di supermercati più conveniente è Emisfero, per i grandi marchi, e Iper per i prodotti equivalenti Se per la vostra spesa non rinunciate ai prodotti firmati da grandi marchi, il supermercato dove si risparmia di più (e in cui si risparmia di più in assoluto) è la catena Emisfero, presente nel nordest, seguita da Galassia e Familia Superstore a pari merito. Al terzo posto ci sono i supermercati Esselunga, Auchan, Bennet e U2 subito sotto, al quarto posto, con circa il 4% in più. Se, invece, preferite i prodotti con il marchio proposto dalle singole catene, naturalmente più economici rispetto ai grandi marchi, allora la catena di supermercati più convenienti è Iper, seguito da U2 e Coop. Carrefour si trova al settimo posto, mentre Auchan è in fondo alla classifica.

shutterstock_213864724

Infine se la vostra spesa prevede in prevalenza prodotti da hard discount, la scelta più conveniente risulta essere Eurospin, seguita da Market e D-Più Discount. Al quinto posto troviamo Lidl e in fondo alla classifica Crai (risultato più caro anche nei prodotti a marchio commerciale). Altroconsumo ha calcolato che il risparmio annuo si aggira da un minimo di 1.800 a un massimo di 2.300 euro. Se la scelta del consumatore è virata verso l’hard discount il risparmio si fa ancora più alto, arrivando a toccare i 3.500 euro annui. Stabilito anche il punto vendita più economico in assoluto in tutta Italia: Super Rossetto di Verona a cui seguono Emisfero di Pordenone, Ipercoop di Torino, MaxiSconto di Cuneo, SuperVisotto di Treviso e Famila di Asti.

I commenti degli utenti