Lo Champagne per prevenire l’Alzheimer

11 novembre 2015

Uno studio condotto dall’Università di Reading e diffuso su Metro, sostiene che bere tre bicchieri di Champagne a settimana aiuta a prevenire l’insorgere di malattie degenerative del sistema nervoso come la demenza di Alzheimer.3 bicchieri di champgne aiutano a prevenire l'insorgenza dell'alzheimer Un elemento trovato nel Pinot Nero e Pinot meunier e utilizzato nella produzione dello champagne, sarebbe in grado di aumentare il volume della memoria spaziale e di migliorarne le facoltà, scongiurando la nascita di patologie cerebrali. “Questa ricerca è emozionante perché illustra per la prima volta come il consumo moderato di champagne possa influenzare le funzioni cognitive come la memoria” ha dichiarato uno degli autori della ricerca, il Dott. Jeremy Spencer. Al momento però gli esperimenti sono stati condotti sui topi, ma gli scienziati sono ottimisti.

I commenti degli utenti