La Pasta Rummo nelle mense scolastiche italiane

12 novembre 2015

Dopo l’alluvione del Sannio dello scorso 14 ottobre, nella sede del Pastificio Rummo si inizia a pensare alla riapertura dell’azienda che da oltre 160 anni produce pasta a Benevento. 75 mila firme per salvare il Pastificio Rummo La solidarietà in questi giorni è stata davvero tanta, basti pensare all’hashtag #saveRummo che ha letteralmente spopolato sui social. Ma per fortuna, in casi come questi, quando a rischio ci sono numerosi posti di lavoro, la solidarietà è sempre tanta: è notizia di questi giorni che uno dei più grandi gestori di mense scolastiche in Italia, a partire dalla prossima settimana ha deciso di servire la pasta Rummo nelle scuole dove è presente.

Federico Francesco Ferrero, vincitore di Masterchef 3

Federico Francesco Ferrero, vincitore di Masterchef 3

La gara di solidarietà che ha praticamente coinvolto tutta Italia, è nata dall’idea di Federico Francesco Ferrero, il medico nutrizionista vincitore della terza edizione di Masterchef Italia. È stato proprio lui a dare la buona notizia a Cosimo Rummo spiegando che l’azienda ha deciso di rimanere anonima, ma l’impegno è stato già sottoscritto. il pastifico rummo produce pasta nel benenventano da oltre 160 anniIl medico nutrizionista aveva anche lanciato una petizione indirizzata al Ministro della Pubblica Istruzione Giannini e ai presidenti di 20 Regioni affinché coinvolgessero le mense scolastiche nella campagna di solidarietà al Pastificio Rummo. “Il merito, per la verità, è della sensibilità degli italiani, che ci hanno consentito di raccogliere 75 mila firme in poche settimane. Ma certo la nostra non è stata che una piccola parte, per rimettere in sesto il pastificio c’è voluta tutta la tenacia di una realtà che ha saputo non arrendersi di fronte all’alluvione”, così si è espresso per Repubblica Federico Francesco Ferrero.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti