Attenzione giovani: sempre di più le borse di studio in enogastronomia

22 novembre 2015

Avviso ai giovani: il mondo dell’enogastronomia è sempre più propenso a incentivare la ricerca e lo studio, e sempre più spesso sono messe a disposizione borse di studio per promuovere questi progetti. anche bonaventura maschio insieme ad ais hanno offerto 3 borse di studio destinate ai giovani Si fa spazio la voglia e la necessità di dedicare tempo e risorse alla ricerca e all’approfondimento. Sempre più gli chef si spostano verso i laboratori, aprono scuole di cucina che  non vogliono solo insegnare a cucinare ma anche a conoscere meglio il cibo, come cambia e tutto la scienza e la tecnica che lo circonda. Ma forse la distilleria Bonaventura Maschio questo valore per  lo studio e per i giovani, lo aveva già percepito da molto tempo, 12 anni fa per la precisione. Proprio quest’anno arriva alla dodicesima edizione l’iniziativa promossa dalla distilleria insieme all’AIS -Associazione Italiana Sommelier- che ha offerto 3 borse di studio destinate ai giovani di nord, centro e sud Italia con l’obiettivo di incentivare l’approfondimento dei sommelier verso il mondo della distillazione.

degusta distillato

A vincere l’assegno di studio, 3 sommelier che hanno dimostrato le migliori competenze durante il Master di Specializzazione sulle acquaviti La ricerca dell’eccellenza; Davide Ganci del Ristorante I Monaci di Palermo, Federico Massimi de La Dispensa del Gusto di Alatri (FR) e Riccardo Marangon del Mazzini Cafè di Novara. I 3 ragazzi insieme agli altri iscritti si sono confrontati con i focus incentrati sui distillati italiani e stranieri, sulle tecniche di distillazione in uso, su quelle in sperimentazione dalle aziende e sulle tecniche di degustazione, parte che coinvolge più da vicino i sommelier.

andrea e anna maschio

Attenzione per i giovani e il futuro della distillazione: è quello che hanno dimostrato di volere Anna e Andrea Maschio, la più giovane generazione della distilleria di Gaiarine. Forse è anche per questo motivo se, a oggi, quest’azienda produce un distillato d’eccellenza che amatori e appassionati apprezzano in tutto il mondo.

I commenti degli utenti