Cucinare con la melagrana: 10 ricette da provare

26 novembre 2015

La melagrana è sicuramente il frutto che, più di molti altri, fa venire in mente l’inverno, le serate passate in casa e le domeniche rilassanti, magari in vista del Natale. Nonostante in Italia non sia molto utilizzata come invece accade per esempio negli Stati Uniti o in Inghilterra dove la si aggiunge anche alle preparazioni più semplici per dare loro consistenza ma anche colore, la melagrana è sicuramente tra i frutti più gustosi e versatili, specie se mettiamo un po’ di fantasia quando cuciniamo. Inoltre la melagrana è ricca di proprietà antiossidanti che la rendono ideale nell’ambito di una dieta sana e bilanciata. Di seguito una selezione di 10 ricette per cucinare con la melagrana e usarla quando è nel pieno della sua stagione.

  1. L'insalata invernale di radicchio e melagrana è prontaInsalata invernale di radicchio e melagrana: chi ha detto che l’insalata debba essere per forza fredda e, soprattutto, che in inverno debba essere triste e senza colore? Basta colorarla di radicchio e semi di melagrana per portare a tavola un contorno colorato, salutare e diverso dal solito.
  2. La faraona alla melagrana è prontaFaraona alla melagrana: un secondo di carne delizioso e semplice da preparare, ideale per le imminenti feste di Natale. La melagrana svolge un duplice ruolo estetico e per insaporire, in cottura, la faraona e allo stesso tempo ammorbidirla. Un’accoppiata vincente da provare quando fuori è davvero freddo.
  3. galleria-ricette-veloci Carpaccio di pesce spadaCarpaccio di pesce spada: la melagrana può essere utilizzata anche per insaporire il pesce, per esempio per preparare un carpaccio di pesce spada che sia non solo buono ma anche bello da vedere. La marinatura a base di succo di melagrana colorerà infatti il vostro pesce spada di rosa pallido conferendogli anche un sapore davvero particolare.
  4. L'insalata di scampi e avocado è pronta.Insalata di scampi e avocado: un piatto unico di grande effetto in cui diversi sapori e le diverse consistenze degli ingredienti si sposano perfettamente. La melagrana in questo caso contribuisce al bilanciamento tra sapori delicati e sapori acidi e a spegnere leggermente l’avocado.
  5. marmellata di melagranaMarmellata di melagrana: il frutto del melograno è ideale per preparare una conserva invernale dal sapore unico. Nonostante la ricetta richieda parecchia attenzione e sia abbastanza difficile il risultato finale è una marmellata davvero particolare da mangiare spalmata su una fetta di pane o anche, perché no, per farcire la carne.
  6. straccetti di vitello al radicchio2Straccetti di vitello con radicchio e melagrana: due sapori delicati, carne di vitello e melagrana, si uniscono per contrastare il sapore forte del radicchio. Il risultato è un piatto vivacissimo che esalta le caratteristiche di tutti gli ingredienti.
  7. succo di melagranaSucco di melagrana: bevanda invernale tra le più nutrienti in assoluto, il succo di melagrana si può preparare a casa per essere poi utilizzato nella preparazione di carni, risotti o semplicemente per essere bevuto da solo. Un carico di energie per affrontare anche gli inverni più freddi.
  8. vellutata con melagranaVellutata di zucca e melagrana: il frutto del melograno si adatta alla preparazione delle vellutate e delle zuppe invernali e si sposa benissimo con la zucca. Preparate la vellutata seguendo questa ricetta e servite decorando con almeno 10 semi di melagrana per scodella, così da rafforzare il contrasto tra dolce della zucca e l’agrodolce della melagrana.
  9. tzatziki e melagranaTzatziki alla melagrana: Per dare nuovo lustro allo tzatziki sostituite i cetrioli con la melagrana. Otterrete uno tzatziki particolare e soprattutto unico, da servire come accompagnamento a carni grasse come il maiale ma anche alle insalate invernali più classiche.
  10. spezzatino con melagranaSpezzatino di vitello alla melagrana: per un piatto unico invernale, caldo e colorato non dovete far altro che usare il succo di melagrana per questo spezzatino sostituendolo al marsala e, a fine cottura, aggiungere anche una manciata abbondante di semi di melagrana. Il risultato sarà un piatto colorato ma, soprattutto, ben bilanciato e delicato in cui la prugna e la melagrana insaporiscono una carne, il vitello, di per sé poco saporita.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti