Le 15 migliori pasticcerie d’Italia secondo il Gambero Rosso

1 dicembre 2015

Un dolce che si scioglie sulla punta della lingua fa echeggiare il suo sapore, mettendo il punto al pasto. Torte, pasticcini, semifreddi e dessert, si fanno carico di una tradizione longeva e mutante, l'arte pasticcera si è evoluta raggiungendo alti livelli e dando nuova dignità alla figura del pastry chef che li pone spesso a coronare eventi e festività importanti. L’arte pasticcera si è evoluta raggiungendo livelli altissimi e dando nuova dignità alle figure del pasticciere e del pastry chef: testimoni di un’alchimia fatta di precisione, creatività e passione, onorata da 5 anni a questa parte anche dal Gambero Rosso, che tra le guide ha inserito quella dedicata a Pasticceri&Pasticcerie, edizione 2016. Nell’anno della conquista della medaglia d’oro nella finale della Coppa del Mondo di Pasticceria a Lione, l’Italia riscopre ulteriormente la magia della dolcezza, quella fatta di bontà sana e naturale, di geometrie perfette e architetture effimere.

pasticceria

Esperimenti incredibili e degni di nota, elogio di una tradizione rimodulata secondo l’estro personale e arricchita dalle accortezze del packaging, dei metodi di cottura e del design. Tutti elementi che la guida Pasticceri&Pasticcerie 2016 ha valutato attentamente in modo da stilare una lista dettagliata delle migliori pasticcerie d’Italia. Ben 15 le 3 Torte di quest’anno, personalità diversissime fra loro, molti protagonisti anche della guida passata e ben due new entry: Cortinovis di Ranica (BG) e Rinaldini di Rimini.  Da nord a sud, ecco 15 pasticcerie in cui assaporare i dolci migliori d’Italia.

  1. Caffè SiciliaNoto (SR)
  2. Rinaldini Rimini
  3. Pasticceria Agricola Cilentana Pietro MacellaroPiaggine (SA)
  4. MartesanaMilano
  5. Cristalli di ZuccheroRoma
  6. Cortinovis – Ranica (BG)
  7. L’OrchideaMontesano Sulla Marcellana (SA)
  8. Nuovo MondoPrato
  9. Pasquale MariglianoOttaviano (NA)
  10. Dalmasso – Avigliana (TO)
  11. BiasettoPadova
  12. AchererBrunico/Bruneck (BZ)
  13. Gino Fabbri PasticcereBologna
  14. BesuschioAbbiategrasso (MI)
  15. Pasticceria VenetoBrescia

Ci sono inoltre i riconoscimenti speciali, come il premio Pasticciere emergente 2016 di cui si è fregiata la venticinquenne Giulia Cerboneschi, della pasticceria Dolce Locanda di Verona. A Luca Montersino va il premio gusto&salute mentre si aggiudica il premio novità dell’anno la Farmacia del Cambio di Torino, l’estroso e sfizioso laboratorio di cose buone affidato alle mani di Fabrizio Galla, creatore della Torta Jessica. Miglior packaging alla pasticceria D&G di Selvazzano Dentro (PD) di Denis Dianin che ha recentemente ampliato la gamma delle offerte con un interessante panettone in vasocottura. Il premio per il miglior sito web a Pavè di Milano che ha dato vita a un sito agevole nella fruizione e costantemente aggiornato, con il plus del servizio di e-commerce e spedizioni anche oltre confine.

I commenti degli utenti