Emilia Romagna paradiso del cibo, parola di Lonely Planet

15 dicembre 2015

L’Emilia Romagna è il “paradiso gastronomico italiano”. Parola di Gregor Clark, reporter britannico, firma di uno dei colossi mondiali delle guide di viaggio, la Lonely Planet.  con 42 prodotti igp e dop, l'emilia romagna diventa il luogo dove si mangia meglio in italia secono la Lonely PlanetGrazie al ragù alla bolognese, all’aceto balsamico, al prosciutto di Parma e il Parmigiano Reggiano, il giornalista non ha avuto dubbi: l’Emilia Romagna è una terra dove il mangiar bene è stile di vita quotidiano. Clark definisce il Parmigiano Reggiano il formaggio più amato al mondo ed elogia la mortadella bolognese, il salame di Felino e il culatello di Zibello. Ma non solo. L’Emilia è la terra della pasta all’uovo fatta a mano, patria dei tortellini e delle tagliatelle “una vera e propria esperienza del palato”; non dimentica i cappellacci ripieni di zucca e una menzione spetta anche ai tortelli alle erette, tipici di Ferrara e Parma. Il tutto da accompagnare agli ottimi vini regionali come Lambrusco, Pignolesco e Sangiovese.

Enogastronomia-dellEmilia-Romagna

All’interno della guida sono anche indicati diversi ristoranti locali piuttosto rinomati e le botteghe alimentari storiche. Clark, oltre ad aver visitato Bologna, Parma, Modena e Ferrara si è anche recato nell’Appennino Emiliano e nel Delta del Po per alcune escursioni.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti