Cioccolatini Araldi ritirati dal commercio

16 dicembre 2015

Con un avviso pubblicato sul sito internet lo scorso 9 dicembre, il Ministero della Salute, comunica il ritiro degli Araldi allo Strega, per un problema riguardante un allergene. Cioccolatini con glutine mostrano la scritta senza glutine in etichettaI torroni prodotti dalla Alberti Benevento (SAB) Spa, di Benevento, sono farciti con pan di spagna imbevuto di liquore Strega e ricoperti di cioccolato fondente. La stessa azienda produttrice ha predisposto il ritiro a solo scopo precauzionale. Nell’etichetta dei torroni sarebbe riportata un’indicazione piuttosto contraddittoria per quanto riguarda la presenza di glutine: infatti, nonostante quest’ultimo sia riportato tra gli ingredienti, sempre nello stesso elenco compare la scritta senza glutine.

araldi02

Questa non conformità dal punto di vista sanitario presenta un elevato indice di rischio per i celiaci o gli intolleranti al glutine, per chi non soffre di alcuna patologia correlata all’allergene i cioccolatini in questione non rappresentano un problema. I prodotti ritirati sono presenti sul mercato in diverse confezioni: da 300 grammi, in monoporzioni da vendere sfusi e in scatole da 4 Kg. I lotti coinvolti nel ritiro sono: Araldi allo Strega da 4 Kg (Codice 011104919) lotti numero: 2805/ 2825/ 2835/ 2865/ 2905/ 2965/ 2975/ 3045/ 3215/ 3305/ 3365; Araldi allo Strega 300 g (Codice 0111049925) lotti numero: 2805/ 2815/ 2825/ 2925/ 2995/ 3005/ 3065/ 3295/ 3305/ 3365; Espositore sfuso da 6 kg di Araldi allo Strega (Codice 051000144) lotti numero: 2955/ 2965/ 2975/ 2995/ 3085/ 3135/ 3145/ 3295/ 3305.

I commenti degli utenti