Next: a Hong Kong parte la rivoluzione McDonald’s

19 gennaio 2016

Rivoluzione McDonald’s? Pare proprio di sì: a Hong Kong è stato inaugurato un ristorante del colosso dei fast food interamente rinnovato sia a livello d’immagine che di menu. Si chiama Next e si trova nella via dello shopping di Admiralty. un cambio nello stile, nell'arredamento e soprattutto nel menu Oltre ai tradizionali hamburger e patatine, nel nuovo McDonald’s si possono scegliere insalate fresche, quinoa, ananas e brioche. Per quanto riguarda l’arredamento, invece, addio a tavoli di plastica e al classico bancone che hanno lasciato spazio a legno e metallo con design minimal. Un’altra novità sta, poi, nella presenza di un grande buffet d’insalate dove i clienti possono scegliere tra quinoa, mais, asparagi, ananas e gamberi. Stesso discorso per il caffè dove si può scegliere tra diversi aromi, definiti premium. Gli hamburger e i menu tradizionali rimangono con l’opzione Create your taste dove il cliente può scegliere liberamente cosa mettere nel proprio panino.

mcdonald's next 2

Next è il ristorante che segna l’inizio di una rivoluzione targata McDonald’s: sembra infatti che questo modello di cambiamento sarà adottato progressivamente in tutti gli oltre 33.000 ristoranti presenti nel mondo in 119 nazioni.

I commenti degli utenti