Quanto costa una pizza margherita a Roma?

27 gennaio 2016

La margherita rappresenta la pizza per eccellenza e come tale è sovente utilizzata come metro di valutazione per qualità e professionalità in ogni pizzeria. Spesso l’errore che si fa è quello di considerarla in maniera scontata per la semplicità  degli ingredienti utilizzati. Ricordiamoci però che questa pizza che deve il suo nome a una regina  non a caso risulta la più  diffusa e venduta. roma offre diversi stili di pizza, un'offerta variegata, e questo accade anche a livello di prezzi Una pizza apparentemente facile che può diventare una pura poesia per il palato quando realizzata come si deve. Quindi quanto dovrebbe costare una pizza margherita al piatto? È impossibile tirare delle somme perché al di là del food cost vero e proprio: entrano in ballo altri fattori che incidono notevolmente sul prezzo in carta. L’unica certezza, se mi si permette una valutazione tecnica personale, è che l’utilizzo di ingredienti di alta qualità rispetto ad altri meno pregiati non vada a incidere più di tanto sul costo della pizza come tale, soprattutto se la produzione ha dei buoni numeri. Si tratta di 3 semplici ingredienti sull’impasto, ingredienti che però diventano decisivi segnando una linea precisa fra una margherita  che conquista e una appena passabile. Abbiamo fatto una piccola indagine a Roma sul costo delle pizze margherita capitoline, cercando di spaziare in modo eterogeneo fra i menu di alcuni dei locali più conosciuti per dare una sbirciata ai prezzi di vendita. Ricordiamo che Roma offre diversi stili di pizza, un perfetto melting pot fra varie tradizioni che genera l’offerta forse più variegata a livello nazionale: questo accade anche a livello di prezzi.

  1. li rioniPizzeria Li Rioni (via SS. Quattro, 24). Margherita in pieno stile romano bassa e scrocchiarella, con 48 ore di lievitazione: 5.50 euro.
  2. da baffettoDa Baffetto (via del Governo Vecchio, 114). Due formati di margherita in stile romano per questo nome storico della pizza cittadina, rispettivamente a 6 euro e 7 euro.
  3. da francescoDa Francesco (piazza del Fico, 29). Altra insegna storica parecchio battuta da locali e turisti che bazzicano il centro storico. La margherita classica romana qui costa 7 euro.
  4. nuovo mondooNuovo Mondo (via Amerigo Vespucci, 27). La margherita romana bassa e scrocchiarella in questo locale di Testaccio costa 6 euro.
  5. magnificaPizzeria Magnifica (via Ugo De Carolis, 72/d). Pizza in stile romano con 72 ore di lievitazione e blend i farine semi integrali. Pomodoro San Marzano, mozzarella di bufala campana, olio extravergine salentino per una pizza che costa 9.50 euro
  6. Sforno09Sforno (via Statilio Ottato, 110) e Tonda (via Valle Corteno, 31). Due tipologie di pizza leggermente diverse ma accomunate dalla scelta di ngredienti di alta qualità con un impasto correttamente maturato a temperatura controllata Pomodoro pelato campano e biologico, fiordilatte mozzato a mano del Casertano. Il costo? 7.50 euro.
  7. gazometro 38Gazometro 38 (via del Gazometro, 38). Impasto maturato 48-72 ore per le tre tipologie di margherita. La classica con pelato San Marzano e fiordilatte laziale viene 7 euro; la Dop con mozzarella di Bufala dell’alto Casertano, 9 euro; l’Affumicata con pomodoro fresco al forno e Bufala campana affumicata, 10 euro.
  8. Margherita speziata Gatta MangionaLa Gatta Mangiona (via Federico Ozanam, 30-32). Blend di farine di grano tenero e duro abruzzese con un impasto condotto a temperatura controllata per la margherita classica con pomodoro a pezzi, fiordilatte, basilico e parmigiano. Costo: 9 euro.
  9. parco dei piniParco dei Pini (via di Sant’Alessandro, 354). Impasti a lunga maturazione tra le 48 e le 96 ore per le due margherite presenti in carta. La classica con polpa di pomodoro e fiordilatte laziale costa 6 euro; la superfina di diametro maggiore rispetto alla classica con pomodoro e fiordilatte prodotto artiginanalmente all’interno del laboratorio del locale costa invece 10 euro.
  10. al grottinoAl Grottino (via Orvieto, 6). Margherita in stile romano con impasto a lunga maturazione, pomodoro pelato e mozzarella laziale: 6 euro.
  11. moma pizzeriaMoma Pizzeria (via Calpurnio Fiamma, 40-44). Tre tipi di margherita con impasto a lunga maturazione: con pomodoro e fiordilatte laziale, 6.50 euro; Super Margherita con doppia mozzarella e parmigiano, 8 euro; Margherita sbagliata con pomodoro, mozzarella di bufala e basilico, 9 euro.
  12. bir & fudBir & Fud (via Benedetta, 23). Impasto a lievitazione naturale per le due margherite proposte in carta: la classica con pomodoro, mozzarella e basilico costa 8 euro; la doppia con aggiunta di bufala fresca in uscita, 12 euro.
  13. la pratolinaLa Pratolina (via degli Scipioni, 248). Impasto a lievitazione naturale con maturazione fino a 52 ore per questa pinseria romana che propone in carta le sue due margherite, entrambe con pomodoro pelato campano, basilico, olio extra vergine. La classica con pomodoro e fiordilatte costa 7 euro; la margherita con bufala campana, 8 euro.
  14. 72 ore72 ore (viale Marco Fulvio Nobiliore, 88/96). Impasto a lunga maturazione per la margherita con pomodoro pelato campano, olio extravergine del Reatino, fiordilatte prodotto nel Lazio: 5 euro.
  15. er panontoEr Panonto. Margherita classica a lievitazione naturale con pomodoro pelato e mozzarella dell’Agro Pontino: 5.20 euro.

Come si può evincere dalle cifre riportate, i prezzi variano parecchio sulla base delle materie prime utilizzate, del tipo di pizza offerto e anche del nome e posizione del locale. È quindi difficile stimare un costo giusto per una margherita in una città grande come Roma e sicuramente non si può azzardare nessun paragone, come troppo spesso accade, con i prezzi di alcune pizzerie napoletane forti di enormi volumi di vendita e di una fortissima cultura della pizza al piatto consumata nell’arco di tutta la giornata. Una considerazione finale può essere fatta sulle scelte sempre più diffuse di  prediligere impasti e ingredienti di alto livello per sfornare pizze che soddisfino una clientela sempre più esigente. Meglio una margherita ben fatta con un prezzo medio alto rispetto a una mediocre con prezzo basso? A voi il verdetto.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti