I 10 cibi che si possono consumare oltre la scadenza

4 febbraio 2016

Le date di scadenza sulle etichette degli alimenti sono quasi sempre mal interpretate dai consumatori. Molti, infatti, non distinguono la differenza delle diciture da consumarsi preferibilmente entro e da consumarsi entro. L’ingegnere britannico Dan Cluderay ha così deciso di realizzare una lista di 10 cibi che possono essere tranquillamente mangiati anche dopo la data di scadenza riportata sulla confezione, a condizione però che questi siano ancora correttamente sigillati. I cibi riportati nella lista fanno riferimento ai prodotti in cui sia riportata la dicitura da consumarsi preferibilmente entro, che sta a significare che l’alimento si può ancora mangiare. Vediamo quali sono.

  1. latteLatte. Può essere consumato ma attenzione: se emana odore cattivo è meglio di no.
  2. uovaUova. Per capire se sono ancora commestibili basta utilizzare un vecchio rimedio della nonna: immergetele in una ciotola d’acqua; se affondano, consumatele tranquillamente; se invece galleggiano, vuol dire che al loro interno si sono accumulati batteri e quindi il loro utilizzo è sconsigliato.
  3. cioccolatoCioccolato. Potrà aver perso fragranza, ma è perfettamente consumabile.
  4. Vasetto di yogurtYogurt. La sua data reale di scadenza può protrarsi fino a oltre le 6 settimane.
  5. FormaggioFormaggio stagionato o a pasta dura. Se è presente della muffa, basta rimuoverla e mangiare la parte integra.
  6. Galleria ChipsPatatine in busta. Grazie al sale la loro conservazione è garantita.
  7. KetchupKetchup. Si può consumare fino a oltre un anno dopo la scadenza, l’importante è che sia conservato in luogo fresco e asciutto o in frigorifero.
  8. pancarrèPane. Se non vi è traccia di muffa basta riscaldarlo e tornerà commestibile, anche se non fresco.
  9. risoRiso. Se conservato sottovuoto dura anche diversi mesi oltre la data di scadenza.
  10. frutta e verduraFrutta e verdura: consumabili oltre la data di scadenza riportata, a patto che non vi sia traccia di muffe, naturalmente.

I commenti degli utenti