Sequestrate le olive verdi verniciate

5 febbraio 2016

Sono oltre 85 le tonnellate di olive verdi colorate con solfato di rame sequestrate. Per questo 19 persone sono state denunciate. L’operazione è stata svolta dal Corpo Forestale dello Stato e denominata Olive verniciate. al posto dei coloranti vietati, le olive erano verniciate con una soluzione a base di solfato di rame Adesso i responsabili dovranno rispondere di impiego fraudolento di additivi non consentiti, vendita di alimenti non genuini e di detenzione di sostanze dannose per la salute pubblica. I produttori eludevano i controlli utilizzando al posto dei coloranti a base di clorofilla (vietati per legge), delle soluzioni concentrate a base di solfato di rame: immerse in questa sostanza le olive risultavano così verniciate. Poiché il solfato di rame non è impiegato solitamente come colorante, non era mai ricercato nelle analisi di laboratorio eseguite periodicamente.

olive verniciate

Per quanto riguarda gli effetti tossici del solfato di rame sull’organismo, la sostanza è bio-accumulabile e rimane negli organi perché, come tutti i metalli, risulta difficile da smaltire. Il consiglio della Forestale, nella scelta delle olive, è quello di preferire le olive dolci da tavola che non abbiano una colorazione verde intenso e soprattutto uniforme, segno che potrebbe indicare una colorazione artificiale.

I commenti degli utenti