A Milano nasce il primo asilo vegano

5 aprile 2016

In una società sempre più attenta all’universo gastronomico e sensibile al rispetto dell’ambiente non basta più impartire ai propri figli come impugnare correttamente coltello e forchetta. un asilo che serve solo ed esclusivamente pietanze vegane al 100% In questo secolo, l’assioma principe delle attuali e future generazioni sembra essere il seguente: l’uomo è ciò che mangia. Il nostro modo di vivere, amare, rispettare la natura e il mondo animale e vegetale passa attraverso le papille gustative, mangiando solo ciò che non causa la morte e il maltrattamento degli animali: in una sola parola nell’abbracciare la filosofia vegana. La pietra dello scandalo attuale si chiama Naturà il primo asilo nido in Italia, a Milano, che serve solo ed esclusivamente pietanze 100% vegane, rafforzando l’offerta con la garanzia bio o a chilometro zero su frutta e verdura.

asilo vegano

La struttura, che ospita fino a 5 bambini, è stata fondata da Federica Ferrobianchi, laureata in Scienze dell’educazione e della formazione e  insegnante di massaggio infantile. Federica ha alle spalle una lunga esperienza con i bambini al di sotto dei 6 anni, maturata anche e soprattutto tra le mura domestiche, dal momento che i suoi genitori hanno avuto bambini in affido fin da quando lei era piccola. Una tendenza, quella proposta da Naturà, che sta prendendo piede anche nelle strutture pubbliche, dove è possibile richiedere un menu vegetariano (come accade nelle mense scolastiche bolognesi) a patto che entrambi i genitori siano d’accordo e che la scelta sia autorizzata dal medico.

bambino verdura

Inutile parlare della marasma di critiche sollevate addirittura da alcuni neuropsichiatri, che hanno denunciato un rischio anoressia (senza comunque avere nessuna prova scientifica); dei dibattiti tra medici in tv e sul web e delle critiche gratuite e infondate a chi ha scelto di seguire questo percorso gastronomico. Sarebbe davvero il caso di rimodulare il nostro modo di cibarci o si tratta di semplici assurdità? È giusto scegliere per i propri figli la dieta vegana? Lo chiediamo a voi.

I commenti degli utenti