A Roma arriva un nuovo This Is Food

20 maggio 2016

Il 28 e 29 maggio le Officine Farneto (via dei Monti della Farnesina, 77) di Roma saranno ancora una volta la polivalente location pronta a ospitare la quarta edizione di This Is Food, progetto ideato da Snob Production, che, come ogni anno, torna a raccontare la New food culture metropolitana portando alla ribalta le realtà più originali e interessanti della scena gastronomica romana. Templi metropolitani del gusto, da scoprire e da assaporare, ristoranti e bistrot, chef e pasticcieri, street food e gelati, cucina pop e gastronomia gourmet, approcci, visioni e punti di vista che si incontrano, potenziandosi l’un l’altro.

T.I.F.2

Un brulicare di idee, di imprenditori e professionisti del gusto che, all’interno dello spazio espositivo delle Officine Farneto, allestiranno il proprio corner ricreando la propria identità stilistica. da banco, fast food al naturale, a galbi, primo barbecue coreano della capitale, l'offerta gastronomica spazia in ogni direzione I protagonisti sono davvero molti: da Banco, fast food al naturale, alla Casa del Cremolato, goloso tempio di gelati e cremolati; dal Coffee Pot, con il suo menu fusion nippo-coreano a Coromandel, raffinato bistrot delle vie del centro, passando per Cups – Testaccio Market, la declinazione street food della cucina stellata della chef Cristina Bowerman; e poi ancora Don, con le sue fumanti pizze fritte alla napoletana; Downing Square, un tartare bar di qualità, che sarà presentato in anteprima proprio a This Is Food. E poi Galbi, il primo barbecue coreano della Capitale; Osteria Mavi, sperimentazione in cucina e nella miscelazione; Naturale, con le sue fresche ricette e prodotti da aziende agricole del territorio; ZUM, regno del tiramisù artigianale; Retrobottega, laboratorio gastronomico in continuo fermento; Santi Sebastiano e Valentino, forno e ristorante in cui il pane è protagonista al banco come in cucina; So What!?!, ristorante vegano informale; Tigelleria Romana, avamposto romano di tigelle e gnocco fritto.

T.I.F.6

A tutto questo si uniranno due misteriose start up selezionate da una giuria d’eccellenza per Container 2016, che si sfideranno a colpi di leccornie testando così dal vivo la validità della proprio progetto gastronomico.

T.I.F.1

Ma la vera novità di questa edizione è senz’altro la Pizza D’Autore che arriva a This Is Food con un inedito cooking show: Gino Sorbillo, uno dei massimi interpreti della pizza napoletana, accanto a Roy Caceres di Metamorfosi e Giulio Terrinoni di Per Me, daranno vita a inedite, profumate e sapide variazioni sul tema pizza. I cooking show non finiscono qui: nello spazio riservato alle bollicine del Lazio, Andrea Dolciotti di Pigneto 1870, Gian Luca Forino di La Portineria, Nicola Delfino di Benito al Ghetto e Micaela Di Cola (MikyChef) inventeranno e prepareranno dal vivo nuovi piatti con gli ingredienti del territorio laziale abbinati freschi calici di bollicine, suggellando  un progetto realizzato con Regione Lazio e Arsial.

T.I.F.3

Per la sezione intrattenimento non mancherà un No Stop DJ set, dal mattino fino a sera, con alcuni dei migliori professionisti romani: Dj Efee, Emiliano Cataldo, SoulKitchen, Bob Corsi, Soul Food, Alex Paletta, Marco Folco, Trick Babe, Mr Moto ed altri ancora. Sarà attiva anche una Kids Area con lezioni di cucina per bambini e genitori a cura di Les Chefs Blancs, e ci sarà una tavola rotonda con Moovenda sull’analisi di un mondo enogastronomico. Tutto questo e molto altro a This Is Food 2016: il sabato si inizia alle 11 e si termina alle 2; domenica dalle 11 alle 24. Noi ci saremo, e voi?

I commenti degli utenti