Ma la pizza dei fratelli Salvo arriva a Roma oppure no?

25 maggio 2016

La notizia, girata nelle scorse settimane, è ufficiosa ma non ancora ufficializzata: Francesco e Salvatore Salvo di San Giorgio a Cremano sono pronti per sbarcare nella Capitale, voci di corridoio e notizie ufficiose, manca solo la firma del contratto mancano solo le firme del contratto di collaborazione tra i pizzaioli, la chef Cristina Bowerman e il ristoratore Fabio Spada. Una squadra di tutto rispetto andrà a comporre la struttura che sta nascendo a Roma ai piedi dell’Aventino e che si chiamerà Romeo all’Emporio. Nessuno dei diretti interessati, però, vuole ancora sbilanciarsi sull’argomento. Il progetto nasce con la collaborazione di due nomi d’eccellenza del mondo dell’enogastronomia, Antonio Scuteri e Giuseppe Di Martino, si tratterà di una grande struttura dedita alla ristorazione che sta prendendo forma lentamente.

cristina bowerman

È di dominio pubblico ormai la notizia della consulenza dei fratelli Salvo per quanto riguarda la categoria pizza napoletana. Voci di corridoio affermano che sia Francesco che Salvatore saranno impegnati a gestire un forno di impostazione napoletana e probabilmente si occuperanno anche della gestione del personale di tutta l’area dedicata alla pizza. Fino a qualche tempo fa si parlava di una possibile apertura di una sede della pizzeria di Francesco e Salvatore Salvo fuori dall’Italia, ma adesso pare che abbiano scelto Roma per affrontare questa nuova esperienza.

Pizzeria Salvo

Di certo, non potevano cominciare meglio la loro prima avventura al di fuori della propria sede di San Giorgio: sarà un bel connubio tra l’impasto delle loro pizze ed il topping creato ad hoc quasi sicuramente dalla chef Bowerman. Non ci resta altro che aspettare la firma del contratto e sperare che l’apertura avvenga al più presto in modo da scoprire tutte le novità.

I commenti degli utenti