9 hamburger particolari che troverete solo in America

31 maggio 2016

Tutto iniziò nel XV, quando la carne macinata era considerata una prelibatezza in tutta Europa, terra madre dell’hamburger. Bisogna però aspettare il XVIII secolo per arrivare al collegamento con New York, patria simbolica e addottiva dell’hamburger. il primo ristorante americano a riportare l'hamburger nel menu si trovava proprio a new york Nel porto della Grande Mela arrivavano marinai tedeschi da Amburgo portando con loro ricette e sapori. La hamburg steak, bistecca alla maniera di Amburgo, divenne ben presto uno dei piatti più richiesti dai marinai tedeschi in trasferta. Il primo ristorante americano a riportare l’hamburger nel menu si trovava proprio a New York: Delmonico’s lo introdusse nel 1826. Secondo lo storico Frank X. Tolbert, la versione americana dell’hamburger è di origine texana, essendo opera di Fletcher Davis di Athens, Texas, il quale vendeva burger presso il suo caffè, al 115 di Tyler Street, sul finire de 19esimo secolo. Tra le varie versioni che provano ad attribuirsi la paternità sulla nascita degli hamburger, quella più accreditata riporta però che il primo hamburger sia stato opera di Oscar Weber Bilby di Tulsa, Oklahoma nel 1891. Nell’aprile del 1995 il Dallas Morning News riportò che Tulsa aveva battuto il Texas come luogo natale della specialità. Michael Wallis, autore di Route 66, The Mother Road era a Tulsa sulle tracce del miglior hamburger dello Stato.

Il pane per hamburger

Il burger, come è comunemente chiamato, di solito è accompagnato da una foglia di lattuga, una fetta di pomodoro, qualche spicchio di cipolla, cetrioli e ketchup: da questa versione base molta strada è stata fatta, e alcuni hamburger particolari sono diventati specialità tradizionali di un locale, di uno Stato o di una città. Ecco 9 hamburger particolari che troverete solo in America.

  1. louis lunch burgerLouis’ Lunch. Forse non è il miglior hamburger in giro ma sicuramente è conosciuto per essere il primo. Le fette di carne sono cotte in forni verticali e serviti sul famoso pane Pepperidge Farm tostato e accompagnato da una fetta di lattuga, pomodoro e del formaggio. Le sue origini vanno ricercate a New Haven, nel Connecticut, nel locale omonimo.
  2. juicy lucyJuicy LucyJuicy Lucy o Jucy Lucy? Sul nome la guerra è aperta, così come sulle sue origini. La particolarità di questo hamburger sta nel suo ripieno di formaggio inserito prima della cottura. A contendersi la paternità dell’hamburger sono due locali a sud di Minneapolis, nello stato americano del Minnesota. Entrambi situati sulla stessa strada, la Cedar Avenue, danno all’hamburger diverso nome: al Matt’s Bar si mangia il jucy lucy, al 5-8 Club si mangia l’hamburger si chiama juicy lucy.
  3. loose meat sandwichLoose Meat Sandwich. Conosciuto anche come tavern sandwich, è un po’ il burger simbolo dell’Iowa. Preparato con carne macinata, si presenta come una specie di tortino. È l’unico hamburger al mondo che richiede un cucchiaio per essere consumato.
  4. butterburgerButterburger. Siamo nel Wisconsin, lo stato americano conosciuto per il suo formaggio. Qui l’hamburger è cotto nel burro e, come se non bastasse, anche il panino subisce lo stesso trattamento.
  5. onion fried burgerOnion fried burger. La sua terra natale è l’Oklahoma, dove questo hamburger con le cipolle fritte è nato durante la Depressione. Oltre la carne, l’ingrediente principale è la cipolla fritta insieme alla carne di manzo, cotta ad alte temperature.
  6. northern new jersey sliderThe Northern Jersey Slider. Prima di diventare oversize, l’hamburger era un piccolo panino chiamato slider per le dimensioni. Una tipologia ancora oggi molto popolare nel New Jersey dove la carne macinata è cotta al vapore e servita con lattuga e pomodoro.
  7. Green-Chile-Cheese-Buffalo-BurgerThe Green Chile Cheeseburger. Famoso nel New Mexico, questo tipo di hamburger è realizzato con polpette alla griglia di carne bella succosa, condita con un mucchio di peperoncini verdi arrostiti e coperta da una coltre di Jack Cheese.
  8. muffuletta burgerMuffoletta Burger. Lasciato in eredità dalla prima generazione di emigrati siciliani, il Muffoletta Burger, famoso in Louisiana, è preparato con olive, salame e carne di manzo alla griglia.
  9. cuban fritasCuban Fritas. Specialità tipica di Miami, si tratta di piccolo hamburger preparato con carne di manzo stagionato e carne di maiale, di tanto in tanto aromatizzata con chorizo. La sua vera caratteristica distintiva sono le patatine fritte in accompagnamento, tagliate in maniera sottile, innaffiate con il ketchup.

I commenti degli utenti